DIANO MARINA. PIZZICATO CON HASHISH E BANCONOTE FALSE, AGGREDISCE I CARABINIERI CON SPINTONI E GOMITATE. IN MANETTE UN 23ENNE/I DETTAGLI

Cronaca Home

Fermato dai Carabinieri per un controllo e trovato in possesso di banconote false e hashish, ha dato in escandescenze spintonando i militari e colpendone uno con una gomitata, provocandogli lesioni giudicate guaribili in sette giorni

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

image

Fermato dai Carabinieri per un controllo e trovato in possesso di banconote false e hashish, ha dato in escandescenze spintonando i militari e colpendone uno con una gomitata, provocandogli lesioni giudicate guaribili in sette giorni.
È successo della giornata di ieri, giovedì 3 dicembre, nei pressi della stazione di Diano Marina. Protagonista un giovane di 23 anni, di origine marocchina, tratto in arresto dai Carabinieri della locale stazione e processato per direttissima questa mattina presso il Tribunale di Imperia.

Il giovane, pregiudicato, è stato condannato a otto mesi di carcere con l’accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e tradotto in carcere a Imperia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!