IMPERIA. LE FOTOGRAFIE DI ELISA ROGGIO ESALTANO LA FIGURA FEMMINILE NEL CALENDARIO “366 GIORNI CON E PER LE DONNE”. IL RICAVATO AL CENTRO ANTIVIOLENZA/LE IMMAGINI

Attualità Home

collage calendario donne 2016

“366 giorni con e per le donne”. Questo il titolo del calendario presentato questa mattina presso l’aula dei Comuni della Provincia di Imperia. L’idea di pubblicare un calendario dedicato alle donne è nata da parte dell’Associazione Amici di Marco De Fecondo Onlus, che da anni collabora con l’ufficio di parità della Provincia di Imperia il quale per l’occasione ha erogato un contributo per la realizzazione del calendario, con l’intento di dare un concreto sostegno alle attività del Centro Provinciale Antiviolenza.

Il ricavato delle offerte sarà infatti devoluto al Centro Provinciale Antiviolenza. Il calendario diventa uno strumento concreto di accompagnamento a tutte quelle donne che sono alla ricerca della propria autonomia e della libertà dell’anima e del corpo e che per il raggiungimento di questo sono supportare dal Centro Provinciale Antiviolenza.

Ogni mese è accompagnato da un’immagine realizzata da una donna, Elisa Roggio, che ha dato volto ai sentimenti, ai pensieri e alle azioni descritte dalle autrici di libri che parlano proprio di donne e del loro essere semplicemente e meravigliosamente Donne. Tutti i testi riportati sono stati presentati nell’ambito della Conferenza Mondiale delle Donne “Pechino 20 anni dopo” a Milano, nel settembre 2015.

LAURA AMORETTI

“Siamo qui per dare il via ad un progetto. In realtà oggi proponiamo un calendario , calendario 2016, “366 giorni per e con le donne”. È nato dopo un protocollo di intesa del centro antiviolenza, passato al Comune di Sanremo, che abbiamo siglato 34 partner lo scorso 25 novembre. È nato quest’idea di dare e creare un’azione concreta. Un calendario che possa accompagnare le donne per 365 giorni. È un opera fatta da tantissime persone, ci sono autrici di libri, ogni mese rappresenta un libro, un libro scritto da una donna per le donne. Raccontano esperienze di donne che ce l’hanno fatta, di donne che stanno percorrendo un lungo cammino per farcela.

Io ho sposato quest’iniziativa, abbiamo voluto quest’iniziativa, sposata ancora una volta dall’associazione Amici di Marco De Fecondo che ancora oggi ringrazio perchè sostiene sempre azioni concrete per il centro antiviolenza, come già fece nel 2012 con i “graffi sullo specchio”, oggi questo calendario.

Questo calendario diventa oggi un’azione concreta perchè corredato da foto bellissime, fatte da una giovane fotografa di Imperia, Elisa Roggio, che voglio ringraziare per la grande professionalità e per la grande opera. DiaMo un grosso contributo, perchè le offerte di questo calendario saranno devolute al centro antiviolenza. questo vuole essere un segno, come dai protocolli che tante volte possono essere delle firme sulla carta, può nascere un’azione concreta a sostegno delle donne.”

FABIO PERRI

“Direi con un detto “le donne non si toccano neanche con un fiore”. Oggi siamo qui per promuovere questo progetto sulla violenza contro le donne. Io in quanto delegato della Provincia sono onorato per l’entusiasmo con il quale questo staff di persone, porta avanti questa splendida iniziativa, questi aiuti, questo sostegno, proprio a questo problema che sempre più spesso, anche forse per la crisi economica che oggi sta attraversando la nostra società, è sempre più presente.

Mi fa molto piacere collaborare con questa struttura prima prodigalmente e poi passata di competenza al comune di Sanremo.

La cosa che più mi onora è vedere 34 associazioni tutte unite per la lotta contro la violenza della donna. Sosterrò, a nome della provincia, questo progetto in tutte le iniziative”.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true” exclude=”151939″]