IMPERIA. APPROVATO IL PROGETTO “MURIDAMARE”. GRAFFITI PER RIQUALIFICARE ALCUNE ZONE DELLA CITTÀ/ECCO DOVE LAVORERANNO I WRITERS

Home Imperia

Sette aree site nel comune di Imperia da riqualificare attraverso street art e writing urbano. Questo il progetto, denominato “Muridamare” presentato al Comune dall’associazione “Il Cerchio e le Gocce”.

parodi_murales_collage

Sette aree site nel comune di Imperia da riqualificare attraverso street art e writing urbano. Questo il progetto, denominato “Muridamare” presentato al Comune dall’associazione “Il Cerchio e le Gocce”.

L’amministrazione Capacci ha deciso di approvarlo attraverso una delibera di Giunta licenziata nei giorni scorsi. “Muridamare è un progetto nato nel 2011, promosso dal Comune di Imperia, ideato e coordinato dai membri de “il Cerchio e le Gocce”, associazione culturale e artistica nata a Torino

nel 2001 e da oltre 10 anni impegnata nella promozione delle culture artistiche urbane e veterana nella diffusione della Street Art in Italia. Il progetto è di competenza del settore Arredo Urbano del Comune di Imperia, gestito dall’assessore Maria Teresa Parodi.

Nella relativa delibera si legge che il decoro urbano rappresenta un elemento qualificante delle condizioni di sicurezza urbana, la cui tutela è necessaria per migliorare la vivibilità del territorio e che si vuole contrastare gli atti vandalici di imbrattamento del patrimonio pubblico”, che “il writing rappresenta una nuova forma di espressione artistica e costituisce sopratutto una nuova forma di arte giovanile da valorizzare e promuovere” e che l’assessore Parodi “nell’ottica di tutelare e valorizzare il decoro urbano, ritiene di dover sostenere e facilitare queste espressioni artistiche, anche attraverso l’individuazione di idonee superfici murarie da utilizzare per la realizzazione di graffiti”.

In totale sono sette le aree individuate dall’associazione “Il Cerchio e le Gocce”.

Muri esterni del torrente Prino in via Giovanni Ballestra. Il muro in questione è stato dipinto più volte
negli ultimi anni e attualmente è in stato di abbandono
Stadio di Oneglia
Campetto zona Baitè
Sottopasso zona Prino lato mare
– Muri sulla strada delle case popolari dei Piani
Sottopassaggio Grattacelo Oneglia
Sferisterio del Prino

Spetterà poi al settore arredo urbano del Comune di Imperia individuare quali siano le superfici murarie idonee da utilizzare per la realizzazione dei graffiti.

Segui Imperiapost anche su: