ATTIMI DI PAURA AL CASINÒ DI SANREMO. FIAMME ALL’INTERNO DELLA SALA “LIBERTY”, EVACUATA LA CASA DA GIOCO. UN DIPENDENTE RIMANE INTOSSICATO / ECCO COSA È SUCCESSO

Cronaca Home

incendio casino

Ancora paura a Sanremo. Dopo l’uomo salvato in extremis dalla Polizia e dai Carabinieri che minacciava di lanciarsi da un tetto di piazza Colombo circa mezz’ora fa è stato evacuato il Casinò per un incendio all’interno della sala slot machine. Un testimone oculare avrebbe visto scaturire una fiammata, forse a causa di un corto circuito, dalla porta scorrevole della sala “Liberty”. 

Un dipendente della sala da gioco è rimasto intossicato ed è stato soccorso dai militi dei “volontari soccorso Sanremo” che lo hanno trasportato in codice giallo di media gravità all’ospedale cittadino. Immediatamente è scattato il piano evacuazione che ha interessato oltre un centinaio di persone. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme. Dopo un primo accertamento sembra che a causare il rogo sia stata una “ciabatta” elettrica difettosa posizionata sopra la porta scorrevole. A breve i piani superiori dovrebbero essere riaperti al pubblico mentre il piano terra resterà interdetto. 

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]