DIANO MARINA. IL COMUNE PENSA A UNA PASSERELLA PER COLLEGARSI CON SAN BARTOLOMEO AL MARE. ZA GARIBALDI:”OPERA CHE PORTERÀ UN NOTEVOLE BENEFICIO” / ECCO DOVE

Golfo Dianese Home

ponte diano marina

Diano Marina- Un passerella pedonale amovibile per collegare in sicurezza la città degli aranci e San Bartolomeo al Mare. È questo l’incarico di progettazione affidato dal Comune di Diano Marina all’ing. Paolo Gaggero di Savona al fine di risolvere un problema che da anni viene sollevato sia da residenti, villeggianti ma soprattutto dagli albergatori e gestori degli stabilimenti balneari limitrofi. Dove? Al confine tra i due comuni, sul Rio Pineta, a pochi metri dal mare. Un progetto che dovrà seguire un iter lungo ed avere le debite autorizzazioni demaniali e ambientali da parte della Regione Liguria ma che potrebbe rivoluzionare la vivibilità di quel tratto di spiaggia da parte degli utenti.

L’idea, quella dell’assessore ai lavori pubblici Cristiano Za Garibaldi, che prevede appunto una passerella amovibile così da poterla smontare in occasione della stagione delle piogge. L’incarico all’ingegnere genovese prevede una spesa complessiva di € 3.489,20 (oneri previdenziali 4% ed IVA 22% ai sensi di legge inclusi). “È un tentativo di soluzione – spiega l’assessore Za Garibaldi a ImperiaPost – sollecitata da tempo dagli albergatori e dagli operatori turistici. Se l’iter per la sua realizzazione non troverà intoppi credo che si potrà avere un notevole beneficio da quest’opera che collegherà, in sicurezza, Diano Marina e San Bartolomeo al Mare”. 

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]