AL PARASIO UNA VIA CRUCIS PERMANENTE IN ONORE DI SAN LEONARDO, PATRONO DI IMPERIA/ECCO IL PROGETTO

Home Imperia

12596156_677537342385617_75006868_n

Una via Crucis permanente al Parasio, in onore di San Leonardo patrono di Imperia. Questo il progetto presentato al Comune di Imperia dagli amici sostenitori dell’opera Leonardiana e approvato nei giorni scorsi dalla Giunta comunale. Un progetto con risvolti turistici e religiosi, parte integrante dell’iter di riqualificazione del Parasio.

IL PROGETTO

Porre in opera 14 pannelli con sfondo sacro che verranno sistemati lungo un percorso che interessa alcune vie del Parasio, naturalmente predisposte a tale scopo. L’installazione dei pannelli previsti non richiede occupazione di suolo pubblico in quanto saranno uguali per dimensione e qualità dei materiali a quelli in essere per la rappresentazione di Gira Parasio e che in ogni caso anche qualora si prefigurasse l’esigenza di occupazione di suolo pubblico, questa sarebbe di superficie inferiore a 0,50 mq per ogni installazione, quindi esente dal regime impositivo.
Il progetto rientra in un’ottica culturale e turistico – religioso con particolare riferimento alle caratteristiche architettoniche ed ambientali del Parasio e che lo stesso si integra perfettamente con le radici storiche, religiose, ambientali e paesaggistiche che caratterizzano il borgo stesso.

 

CHI LO REALIZZERA’

Il progetto verrà realizzato interamente dal gruppo degli amici sostenitori dell’opera Leonardiana nella persona del Sig. Gala Lorenzo con il contributo dello studio Giuseppe Ghiglione e non vi saranno pertanto oneri economici a carico del Comune di Imperia.

PERCHE LA VIA CRUCIS PERMANENTE

Perché San Leonardo ebbe il merito di estendere questa pia devozione (la via Crucis) al di fuori dei conventi francescani rendendola popolare ed allestendone molte altre in tutta Italia, nonché di allestire la famosa via Crucis del Colosseo a Roma che ancora oggi viene percorsa il Venerdì Santo dal Papa.