SI NASCONDONO IN UN TIR PER PASSARE IL CONFINE. QUATTRO CLANDESTINI FERMATI DALLA POLIZIA E CONDOTTI IN QUESTURA A IMPERIA/I DETTAGLI

Cronaca Home

La Polizia Stradale ha fermato nelle prime ore di questa mattina quattro clandestini di nazionalità pachistana saliti furtivamente
a bordo di un tir. Gli agenti sono intervenuti all’altezza di Andora, a seguito della segnalazione dell’autista del mezzo pesante

13084136_699508186855199_925563793_n

La Polizia Stradale ha fermato nelle prime ore di questa mattina quattro clandestini di nazionalità pachistana saliti furtivamente a bordo di un tir. Gli agenti sono intervenuti all’altezza di Andora, a seguito della segnalazione dell’autista del mezzo pesante.

Nel dettaglio, il camionista si è fermato in un’area di sosta nei pressi di Andora, sull’Autostrada A10 Genova-Ventimiglia, e, dopo aver sentito alcuni rumori provenienti dal cassone, preoccupato per un possibile furto, ha chiesto l’intervento della Polizia Stradale.

Arrivati sul posto gli agenti hanno trovato nascosti all’interno del cassone i quattro clandestini, tra i quali un minorenne, che sono stati fermati e condotti presso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Imperia per ulteriori accertamenti.

L’ipotesi è che i quattro pachistani siano saliti furtivamente sul tir nella speranza di passare il confine ed entrare in Francia, ma che non si siano accorti che il mezzo pesante era invece diretto verso Genova.

 

 

Segui Imperiapost anche su: