IMPERIA. GIARDINI MARTIRI DELLE FOIBE RIFUGIO DEI SENZATETTO. AVANZI DI CIBO, COPERTE E VESTITI AMMASSATI DIETRO A UNA SIEPE. I RESIDENTI: “DOV’E’ IL COMUNE?”/LE IMMAGINI

Home Imperia

collage_accampamento_martiri_2

Avanzi di cibo, vestiti e coperte ammassati dietro a una siepe. Questo il quadro poco edificante dei Giardini Martiri delle Foibe, a due passi dal Catasto e dal Comune di Imperia. Un vero e proprio “accampamento abusivo” in un’area dove insistono panchine e un parco giochi per bambini.

A denunciare la condizione di degrado dei giardini alcuni residenti che hanno inviato alla nostra redazione una segnalazione. Un nostro inviato si è così recato sul posto e ha potuto constatare di persona lo stato di degrado dei luoghi.

“Chiediamo al Comune di intervenire al più presto tuonano alcuni residenti – In quei giardini giocano i bambini e gli anziani trovano un pò di riparo, soprattutto nei mesi estivi, dal caldo torrido. E’ davvero sgradevole vederli in quelle condizioni, ancora di più se pensiamo che si trovano a due passi dal Comune di Imperia”.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]