A IMPERIA LA COMMEMORAZIONE DELL’ON. AMBROGIO VIALE. NATTA: “FIGURA IMPORTANTE, ANTIFASCISTA E PADRE COSTITUENTE”/FOTO E VIDEO

Home Imperia

Si è tenuta ieri sera, venerdì 8 luglio, in occasione del 70° anniversario dell’Assemblea Costituente, la
Commemorazione dell’ON. Ambrogio Viale, antifascista, resistente, costituente, deputato al Parlamento

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

13589135_731489956990355_288289048_o

Si è tenuta ieri sera, venerdì 8 luglio, in occasione del 70° anniversario dell’Assemblea Costituente, la Commemorazione dell’ON. Ambrogio Viale, antifascista, resistente, costituente, deputato al Parlamento. Presso la Sala Convegni della Biblioteca Civica, sono intervenuti il Sindaco di Imperia Carlo Capacci, il presidente della Provincia Fabio Natta, il Prefetto Silvana Tizzano e Lorenzo Acquarone, già vicepresidente della Camera dei Deputati.

La cerimonia si è conclusa con la benedizione, per mano di Don Ivo Raimondo, Vicario Generale Episcopale della Diocesi di Albenga Imperia, della lapide in memoria di Ambrogio Viale apposta in Largo Viale, a Oneglia.

INAUGURAZIONE TARGA

FABIO NATTA

“Ambrogio Viale è stato una figura importante della storia secolo breve per la provincia di Imperia, per la città di Imperia e per il Paese. E’ una storia lunga la sua, di antifascista, di resistente, di padre costituente, di politico, avvocato, legislatore, deputato. Un uomo concreto che ha attraversato un secolo, passando dalla Prima Guerra Mondiale sino alla Liberazione, sino all’epoca della rinascita del Paese.

Viale è uno dei due padri costituenti di cui si può fregiare questa provincia, l’altro è Paolo Rossi di Bordighera, anche lui avvocato, anche lui dette un grande contributo alla formazione della Carta Costituzionale e alle leggi che vennero promulgate dal Parlamento e che riguardarono temi specifici della nostra provincia, ma anche temi di carattere nazionale molto importanti.

Mi piace ricordare di Ambrogio Viale quell’antifascismo della prima ora. Subito prima che il Regime Fascista diventasse tale, lui si manifestò con il suo impegno politico come oppositore di quell’idea e di quel concetto lontani dai valori della libertà e della democrazia.

Fu il Prefetto della Liberazione e fu il secondo nome del CNL e la Provincia di Imperia, che è medaglia d’oro al valore militare, non poteva non essere presente oggi per ricordare oggi il coraggio, l’esempio, la tenacia, l’intelligenza di Ambrogio Viale”.

LORENZO ACQUARONE

“Ambrogio Viale è stato un deputato importante, pur essendo un deputato di provincia ha avuto un ruolo notevole. Tanto già ai tempi prefascisti come collaboratore dell’Onorevole Agnesi, poi dopo durante il Fascismo tenendo unita la fiaccola popolare della Democrazia Cristiana, del partito di Don Luigi Sturzo.

Fu poi Commissario Prefettizio di Imperia, Prefetto della liberazione della provincia. Quello che però va ricordato oggi è che fu deputato alla Costituente, unico tra i deputati democristiani liguri. Si è fatto valere per attività al supporto dell’agricoltura. Le prime classificazioni dell’olio di oliva sono dovute ad Ambrogio Viale.

Viale va ricordato perché con il suo apporto noi abbiamo avuto la Costituzione che malamento oggi vuole essere modificata perché non fatta a maggioranza, ma fatta a larga unanimità, con molto consenso“.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!