IMPERIESE DI VENT’ANNI RICOVERATO IN RIANIMAZIONE ALL’OSPEDALE SANTA CORONA DI PIETRA LIGURE. ESCLUSA L’IPOTESI MENINGITE / IL CASO

Cronaca Home

14074931_10208718068283023_1752175019_o

Un imperiese di vent’anni, M.C. è stato ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure per una sospetta meningite. Secondo una prima ricostruzione, il giovane, soccorso in spiaggia ad Albenga alle prime ore dell’alba di lunedì, sarebbe stato trovato in forte stato di agitazione tanto da procurare la lussazione della spalla a uno dei sanitari che lo stava soccorrendo.

Il giovane è stato immediatamente sedato e sottoposto alla profilassi prevista in questi casi per contrastare il virus ma, fortunatamente, gli esami di laboratorio hanno escluso che si trattasse di meningite o di un’altra forma di virus infettivo. Ulteriori accertamenti sono tesi a verificare se si tratti o meno di encefalite, stato dovuto alle complicanze di un’influenza.