ARMA DI TAGGIA. SABATO 8 OTTOBRE ANDREA TARABBIA OSPITE PER AUT-AUT A VILLA BOSELLI/ I DETTAGLI

Cultura e manifestazioni Home

L’appuntamento sarà per sabato 8 ottobre alle ore 18:00 in villa Boselli e si ricorda che l’ingresso è gratuito.

autaut
Arma di Taggia. “Aut – Aut. Incontri con la nuova narrativa italiana” giunge al suo secondo appuntamento e lo fa con un altro personaggio molto importante nel panorama italiano, Andrea Tarabbia.
Finalista del premio Campiello di quest’anno, porterà al pubblico il romanzo “il giardino delle mosche”, Ponte delle Grazie, nel quale si ricostruisce la vicenda, realmente accaduta, di Andrej Romanovič Čikatilo,che, fra il 1978 e il 1990 fu responsabile, nel paese caposaldo del comunismo, di una cinquantina di omicidi.

Dialogherà con l’autore Andrea Ferro (Genova, 1965) giornalista professionista. Per anni, si è occupato prevalentemente di cronaca nera con un’attenzione particolare ai fenomeni dell’eversione e dello stragismo, tra passato e presente. Nel 2007 ha ricevuto il “Premio Cronista Piero Passetti”. Collabora con Radio 24-Il Sole 24 ore.

 
“Con questo secondo appuntamento – afferma Roberto Orengo assessore alla Cultura del comune di Taggia – avremo un ospite di altissimo spessore che ha avuto grandi riconoscimenti quest’anno sopratutto per il premio ottenuto al Campiello. Per noi è motivo di orgoglio poter ospitare Andrea Tarabbia e poter dialogare con lui insieme ad Andre Ferro.”

Andrea Tarabbia, nato a Saronno nel 1978, è uno dei più notevoli fra i giovani narratori italiani. Docente di letteratura comparata presso l’Università di Bergamo, ha pubblicato i romanzi La calligrafia come arte della guerra (Transeuropa, 2010), Marialuce (Zona, 2011) e Il demone a Beslan (Mondadori, 2011), il saggio Indagine sulle forme possibili (Aracne, 2010) e l’e-book La patria non esiste (Il Saggiatore, 2011). Oltre a scrivere sulla rivista Il primo amore, pubblica articoli per Liberazione, Gli altri, Nazione indiana.

 
“Aut – Aut. Incontri con la nuova narrativa italiana” è organizzato da Massimo Morasso e si giova della collaborazione di Atene Edizioni e Libreria Garibaldi. 
 
L’appuntamento sarà per sabato 8 ottobre alle ore 18:00 in villa Boselli e si ricorda che l’ingresso è gratuito.

 

Segui Imperiapost anche su: