LITIGA E SFONDA LA PORTA DELLA SUA EX FIDANZATA. I CARABINIERI GLI TROVANO ADDOSSO 30 GRAMMI DI COCAINA. 35ENNE IN MANETTE/LA STORIA

Cronaca Home

violenza_droga

Ha sfondato la porta di casa della sua ex, dopo che lo aveva lasciato il giorno prima. I carabinieri sono intervenuti immediatamente, e, dopo averlo perquisito, gli hanno trovato addosso 30 grammi di cocaina. Protagonista un 35enne di Diano Marina, disoccupato, che nella giornata di ieri è stato arrestato a San Bartolomeo al Mare dai militari del nucleo radiomobile.

La donna aveva lasciato il 35enne, e nel momento in cui l’uomo si è presentato al suo domicilio si è rifiutata di farlo entrare. L’uomo ha così reagito in modo violento, buttando giù la porta. Allarmati dai rumori, i vicini di casa hanno chiamato i Carabinieri, che si sono precipitati sul posto, bloccando l’uomo e portandolo poi in caserma, dove è stato formalizzato l’arresto.

L’uomo sarà processato, questa mattina, per direttissima al tribunale di Imperia, con le accuse di violazione di domicilio e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.