CALCIO ECCELLENZA. UN’IMPERIA IN CHIAROSCURO BATTE 3-2 IL FANALINO DI CODA MAGRA AZZURRI. DECISIVO BATTIPIEDI/CRONACA E PAGELLE

Calcio Calcio: Imperia Home

imperia-magra-azzurri

C’è da salvare solo il risultato. Così si potebbe riassumere la partita vinta dall’Imperia oggi, domenica 6 novembre, al “Nino Ciccione” contro il fanalino di coda Magra Azzurri nella nona giornata del campionato di Eccellenza. I neroazzurri hanno giocato una brutta gara al cospetto di una squadra imbottita di ragazzini, capace di conquistare un solo punto nelle precedenti otto giornate.

Avanti 2-0 immeritatamente grazie alle reti di Zambon, dopo un minuto dal fischio di inizio del primo tempo, e Malafronte, al 24′ della ripresa, i neroazzurri si sono fatti rimontare due gol dieci minuti. Gli spezzini, che si erano già visti annullare un gol per fuorigioco al 4′ del secondo tempo sul risultato di 1-0, sono riusciti ad acciuffare il pareggio grazie alle reti di Nuti e Michi. A premiare i neroazzurri oltre i propri meriti il calcio di rigore realizzato da Battipiedi al 44′ della ripresa, causato da una colossale ingenuità di un difensore del Magra Azzurri, che sotto gli occhi dell’arbitro ha spintonato in area Faedo.

Un successo quello odierno che permette all’Imperia di tornare al secondo posto in classifica, a cinque punti dalla capolista Albissola, capace di travolgere 5-2 in casa la Sammargheritese e sempre più candidata al ruolo di ammazza campionato.

Domenica prossima i neroazzurri faranno visita all’Albenga, in un “derby” molto sentito. Per portare i tre punti servirà un’altra Imperia, più cattiva, più determinata e con più voglia di vincere.

FORMAZIONI

IMPERIA: Todde, Ambrosini, Fici, Feliciello, Battipiedi, Laera, Gallo, Giglio, Malafronte, De Simeis, Zambon. Panchina: Trucco, Corio, Franco, Ravoncoli, Moraglia, Celotto, Faedo.

MAGRA AZZURRI: Quintavalla, Gazzoli, Mameli, Michi, Antonelli D., Nuti, Capetta, Antonelli J., Giannini, Shqypi, Conedera. Panchina: Brunassi, Mecherini, Casassa, Ariani, Ianniello, Montani, Cucinelli.

CRONACA

PRIMO TEMPO

1′ GOL IMPERIA. Zambon infila al volo dal limite dell’area, servito da Malafronte, abile a rubare palla alla difesa ospite e a involarsi sulla fascia destra.
3′ OCCASIONE IMPERIA. Zambon tenta il colpo di tacco su assist di Ambrosini, palla fuori di poco.
20′ OCCASIONE MAGRA AZZURRI. Sugli sviluppi di un corner il pallone finisce sui piedi di Conedera che sfiora il palo con un tiro dal limite dell’area piccola.
30′ OCCASIONE MAGRA AZZURRI. Conedera si invola sulla sinistra, entra in area, si libera di Laera e calcia in diagonale. Si salva Todde, respingendo il tiro, poi la difesa neroazzurri spazza.

SECONDO TEMPO

1′ SOSTITUZIONE IMPERIA. Esce Laera entra Ravoncoli.
1′ SOSTITUZIONE IMPERIA. Esce Giglio entra Faedo.
3′ OCCASIONE IMPERIA. Cross dalla sinistra di Fici, Zambon si avventa sulla sfera a pochi passi dalla porta, ma calcia fuori.
4′ GOL ANNULLATO MAGRA AZZURRI. Splendida azione personale di Shqypi che salta Battipiedi e allarga per Conedera che insacca. L’arbitro annulla per fuorigioco su segnalazione del guardalinee.
10′ SOSTITUZIONE MAGRA AZZURRI. Esce Giannini, entra Ianniello.
11′ OCCASIONE IMPERIA. Zambon si presenta a tu per tu con Quintavalla, il suo tiro però è troppo centrale e il portiere ospite si salva con i piedi.
18′ SOSTITUZIONE IMPERIA. Esce De Simeis, entra Moraglia.
19′ OCCASIONE IMPERIA. Cross di Ambrosini per Zambon che, solo in mezzo all’area, manda fuori di testa.
24′ GOL IMPERIA. Moraglia calcia dal vertice destro dell’area di rigore, il pallone finisce sui piedi di Malafronte che insacca da pochi passi.

27′ GOL MAGRA AZZURRI. Sugli sviluppi di una mischia, Nuti infila il pallone in rete con un potente diagonale. Vano il tentativo di respinta sulla linea di Ravoncoli.
28′ OCCASIONE IMPERIA. Su calcio d’angolo Ravoncoli spreca da pochi passi.
36′ GOL MAGRA AZZURRI. Su calcio di punizione da metà campo, si inserisce Michi che anticipa Todde di testa e mette dentro il gol del 2-2.

39′ SOSTITUZIONE MAGRA AZZURRI. Esce Shqypi, entra Ariani.
44′ GOL IMPERIA. Spinta in area su Faedo. Rigore. Batte Battipiedi e spiazza il portiere, 3-2 Imperia.

IL FALLO DA RIGORE

IL RIGORE

49′ OCCASIONE MAGRA AZZURRI. Antonelli dopo una serie di rimpalli, calcia incredibilmente alto da due passi.

LE PAGELLE

TODDE 5 Sbaglia il tempo dell’uscita e regala il gol del momentaneo pareggio al Magra Azzurri. Non appare quasi mai sicuro nel corso del match. Partita da dimenticare-
AMBROSINI 5 La difesa neroazzurra balla paurosamente al cospetto di una squadra di ragazzini.
FICI 5.5 Mezzo voto in più rispetto ai compagni di reparto per alcune sgroppate che mandano in crisi la retroguardia ospite.
FELICIELLO 5 Con la sua esperienza avrebbe dovuto e potuto tenere in piedi la baracca, invece affonda così come tutti i compagni di reparto.
BATTIPIEDI 5.5 Mezzo voto in più per il rigore, ma non gioca una buona gara. In più occasioni perde palla e non rincorre l’avversario. Appare svogliato e poco grintoso. Da rivedere.
LAERA 5 Disattento e poco concentrato, esce alla fine del primo tempo (dal 1′ s.t. RAVONCOLI 5.5 Si mangia un gol clamoroso a due passi dalla porta, mandando alto di testa).
GALLO 4.5 In mezzo al campo i giocatori del Magra azzurri fanno il bello e il cattivo tempo.
GIGLIO 5 Non si capisce i più occasioni con Battipiedi e non trova mai la posizione giusta. Sostituito alla fine del primo tempo (dal 1′ s.t. FAEDO 6 Si guadagna il rigore della vittoria, ma per tutto il secondo tempo latita. Il campo pesante non lo aiuta.
MALAFRONTE 7.5 Serve a Zambon l’assist dell’1-0, segna la rete del 2-2 e tiene sempre in appresione la difesa ospite. Ottima prestazione.
DE SIMEIS 5 Così come la maggior parte dei compagni di reparto, appare svogliato e senza idee (dal 18” s.t. MORAGLIA 5.5 Entra e serve l’assit del 2-0 a Malafronte, poi affonda insieme a tutta la squadra).
ZAMBON 7 Se tutti e gli 11 i giocatori in campo avessero la sua grinta, l’Imperia sarebbe in testa alla classifica. Determinazione e sacrificio al servizio della squadra.