IMPERIA. VIOLA L’OBBLIGO DI DIMORA E RUBA SETTE BOTTIGLIE DI LIQUORE IN UN SUPERMERCATO. 58ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI/ I DETTAGLI

Cronaca Home

15102373_10211804800462438_2124854858_o

È stato arrestato in flagranza di reato dai militari del nucleo radiomobile dei Carabinieri di Imperia mentre stava tentando di rubare ben sette bottiglie di liquore. È successo ieri pomeriggio al Conad di via Airenti a Porto Maurizio dove un 58enne italiano, con precedenti specifici e sottoposto a sorveglianza speciale, è stato notato dal personale del supermercato mentre stava cercando di occultare le bottiglie allertando così i carabinieri.

Una volta giunti sul posto, i militari hanno colto l’uomo sul fatto facendo scattare le manette. L’uomo, già sottoposto dall’autorità giudiziaria alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nella città di Sanremo, ha passato la notte nella cella di sicurezza della caserma Somaschini di Imperia e questa mattina è comparso dinnanzi al giudice Bonsignorio per essere processato per furto e violazione dell’obbligo di dimora per direttissima.