IMPERIA. INCIAMPA SULLE BASOLE SCONNESSE IN CALATA CUNEO. ANZIANA SI FRATTURA UNA SPALLA:”IN DUE GIORNI SONO CADUTE TRE PERSONE. È UN PERICOLO”/FOTO E VIDEO

Home Imperia

Tre cadute nel giro di due giorni a causa della strada dissestata. Succede all’inizio di Calata Cuneo, all’altezza di piazza Nino Bixio, dove le basole che costituiscono il pavimento sono state ricollocate in modo errato.

caduta_ospedale

Tre cadute nel giro di due giorni a causa della strada dissestata. Succede all’inizio di Calata Cuneo, all’altezza di piazza Nino Bixio, dove le basole che costituiscono il pavimento sono state ricollocate in modo errato, a seguito di lavori che sono stati eseguiti nei giorni scorsi in quel punto. Proprio queste basole, posizionate in modo sconnesso, hanno causato la caduta di tre persone anziane, in soli due giorni dalla fine dei lavori, che sono finite all’ospedale. 

La segnalazione arriva da una donna che ha scritto alla redazione di ImperiaPost per raccontare l’accaduto di cui è stata testimone. 

Stamattina passavo come mio solito da Calata Cuneo – racconta – quando a un certo punto ho visto una signora anziana inciamparsi come se avesse preso un gradino, cadendo a terra. In realtà gradini non ce n’erano, bensì è stato il dislivello che si è creato tra le basole, riposizionate malamente dopo i lavori che hanno fatto sotto il terreno, a farla inciampare. A seguito della caduta sono stati chiamati i soccorsi che hanno provveduto a portare la donna al Pronto Soccorso. Dopo ho saputo che si è procurata una frattura alla spalla.

Inoltre, sono venuta a conoscenza del fatto che hanno subito lo stesso incidente altre due persone, finendo anch’esse al pronto soccorso. Se non vengono presi dei provvedimenti, questa situazione diventa davvero pericolosa, specialmente per gli anziani che si muovono con difficoltà”.

A seguito della segnalazione, un inviato di ImperiaPost ha verificato la condizione del tratto di strada dove sono avvenuti gli incidenti, constatando l’effettivo dissesto delle basole, che potrebbe causare altri danni ai passanti.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: