IMPERIA. “PERÙ 2016”. GIOVEDÌ 2 FEBBRAIO AL POLO UNIVERSITARIO LA SERATA DI VIDEOPROIEZIONI DEGLI ALPINISTI DEL “CAI”

Cultura e manifestazioni Home

Anche quest’anno i due alpinisti imperiesi sono volati in Sud America con l’intenzione di salire alcune vette oltre i seimila metri

collage_perucai_imperia

Organizzata dal CAI di Imperia, giovedì sera, 2 febbraio alle 21.15 , presso l’Aula Magna del Polo Universitario Imperiese si terrà la videoproiezione dal titolo PERU’ 2016 (un sogno da realizzare) a cura di Emanuela Ricci e Marco Zat soci della sezione.

Anche quest’anno i due alpinisti imperiesi sono volati in Sud America con l’intenzione di salire alcune vette oltre i seimila metri.

A differenza dell’anno scorso quando avevano dedicato la prima parte della loro spedizione alla visita dei luoghi simbolo del Perù (Machu Picchu, Cusco ect) e la seconda alla salita di alcuni vulcani, quest’anno hanno puntato direttamente la maestosa Cordillera Blanca meta ogni anno di escursionisti che effettuano trekking alla base delle imponenti montagne di alpinisti che di quelle montagne vogliono raggiungere la vetta.

Nei nove giorni di spedizione sono stati saliti il Nevado Pisco 5732 m, il Tocllarju 6032 m e il Chopicalqui 6356 m. A causa del ritiro dei ghiacciai, complice anche il riscaldamento globale , la salita alle ultime due cime si fa ogni anno più problematica sia nella ricerca della via di salita sia nella difficoltà poi di percorrerla.

Si allungano così i tempi di percorrenza e di permanenza ad alte quote dove i venti e il freddo sono di casa, ma forti della loro esperienza maturata nelle altre spedizioni che li hanno visti salire le vette di Ecuador, Bolivia e Cile Emanuela e Marco sono riusciti nella loro impresa.

Attraverso le splendide immagini della loro spedizione sapranno stupirci e coinvolgerci facendoci rivivere passo passo la loro avventura. Ingresso libero.

Segui Imperiapost anche su: