IMPERIA. MALTRATTAMENTO ANIMALI IN UN ALLEVAMENTO. L’ASL:”STRUTTURE NON IDONEE”. MULTA DA 3 MILA EURO PER UN 45ENNE/IL CASO

Attualità Home

Una multa da 3 mila euro per non aver fornito agli animali un’idonea struttura di allevamento.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

multa_asl

Una multa da 3 mila euro per non aver fornito agli animali un’idonea struttura di allevamento. Nel mirino dell‘Asl è finito un allevatore, L.D.C., 45 anni, residente a Imperia, che, a seguito di un’ispezione da parte della S.C. Sanità Animale, è stato multato per aver violato le norme riguardanti le strutture in cui gli animali devono essere allevati.

In caso di violazione delle misure adeguate per garantire il benessere degli animali allevati e custoditi, le sanzioni possono variare da un minimo di 1.500 euro a un massimo di 9 mila euro. Nel caso dell‘allevatore L.D.C., durante lo svolgimento dell’ispezione, volta a verificare l’idoneità delle strutture, si è scoperto che non venivano ottemperate alcune delle norme previste, per questo è stato deciso di procedere a emettere una multa in misura ridotta di 3 mila euro, da pagare entro 60 giorni.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!