JUDO. GRANDE SUCCESSO PER GLI ATLETI DELL’OK CLUB IMPERIA ALLA 29ª EDIZIONE DEL TROFEO CITTÀ DI COLOMBO/I RISULTATI

Home Sport

L’OK Club Imperia da sempre presente all’appuntamento con questa importante competizione schiera sul tatami 11 cadetti, 7 juniores e 10 esordienti B

collage_judo_cittcolombo

Il 25 ed il 26 febbraio Genova ospita il grande Judo Nazionale ed Internazionale con la 29° edizione del Trofeo Città di Colombo, importantissima tappa italiana del Grand Prix Cadetti e Juniores che, fra sabato e domenica, ha portato nel capoluogo ligure oltre 1000 atleti provenienti da ogni parte d’Italia.

Nel pomeriggio della domenica anche un nutrito gruppo di Esordienti B, sulla scia dei loro compagni più grandi, ha concluso la bella e lunga kermesse di gare con incontri di elevato livello tecnico ed agonistico.

L’OK Club Imperia da sempre presente all’appuntamento con questa importante competizione schiera sul tatami 11 cadetti, 7 juniores e 10 esordienti B.

Iniziano i cadetti al sabato dimostrando da subito livelli tecnici ed agonistici altissimi come sempre accade in queste competizioni internazionali, la gara prosegue a ritmo serrato fino a tardissima serata, questi i risultati finali.

Nadia Arfaoui nella categoria al limite dei 70 kg conquista la medaglia di bronzo con una bellissima gara di cuore e di carattere, Marco Viani nei 60 kg affronta una poule di 106 atleti con 7 incontri disputati di cui 5 vinti piazzandosi ad una onorevolissimo 7° posto, Arianna Conti sempre nei 70 kg sei ferma alla 9° posizione della classifica in una gara dura in cui si è fatta sentire la stanchezza, Althea Secchi alle sue prime esperienze nella classe cadetti si posiziona 10° classificata nella categoria al limite dei 48 kg, Marta Brignola, anche lei al primo anno cadetti conclude 13° classificata in una poule molto dura ma con una buona prestazione, Tiziano Boggione vince il primo incontro ma viene fermato al secondo incontro e non è recuperato Noemi Fasano, Nicholas Beduini, Rebecca Bruno, Alessandro Gilli, Stefano Berghi non trovano la giusta misura e non vanno avanti.

Domenica è la giornata dedicata agli juniores, Alessio Ferri nei 73 kg, all’esordio nella categoria inizia col piede giusto e fa una buona gara, vince il primo incontro e un recupero fermandosi alla 17° posizione su 73 atleti, meno bene per Raul Balazs, Daniele Risso, Noemi Genna, Elena Valle, Federico Colombo e Lorenzo De Angeli che non riescono a trovare la giusta misura in una gara veramente molto impegnativa.

Nel pomeriggio gli under 15 della classe esordienti B danno il massimo per non essere da meno dei loro compagni più grandi.

Davide Berghi conclude in 2° posizione con buona gara contro forti avversari, ottimi segnali in vista dei prossimi appuntamenti del Trofeo Italia, Federico Galletta al primo anno esordienti B si classifica 3° con un’ottima prestazione, 3° posizione anche per Giulia Ghiglione 3° che parte in salita ma recupera con una grande prova di carattere, Alessandro Ferri e Nicola Saglietto 5° classificati grande cuore e grande coraggio per entrambi, Rachele Petunia, Andrea Valle e Lorenzo Marzullo anche loro al primo anno esordienti B non trovano il giusto approccio alla gara e devono cedere il passo ad atleti con maggiore esperienza.

Segui Imperiapost anche su: