DIANO CASTELLO. DOPPIO FURTO NELL’ENTROTERRA DIANESE. NEL MIRINO DEI LADRI DUE VILLETTE IN VIA MONADE. INDAGANO I CARABINIERI/ I DETTAGLI

Cronaca Home

I Carabinieri hanno effettuato i rilievi del caso sperando di trovare qualche indizio utile per risalire all’identità dei malviventi.

furto monade

Diano Castello. Ancora una volta scatta l’allarme di una villetta in zona Monade. Alcuni malviventi hanno scavalcato le recinzioni, rotto persiane e finestre per introdursi all’interno di una delle villette a schiera presenti nell’immediato entroterra dianese. Corre veloce la “gazzella” dei Carabinieri ma il buio e il vasto territorio non è di certo d’aiuto al fine di individuare i ladri che si sono introdotti in due villette situate in via Monade. Una di queste è risultata parzialmente disabitata, l’altra invece è abitata da una famiglia che al momento del furto era “fortunatamente” fuori casa. Il bilancio è pesante, migliaia di euro di danni per gli infissi e ancora da quantificare il bottino, non sembra però ingente.

I malviventi non appena è scattato uno degli allarmi si sono probabilmente nascosti tra le fasce di ulivi in attesa che le acque si calmassero e magari tentare un altro colpo più tardi. I residenti scendono in strada con pile di fortuna, non è di certo la prima volta che accade: “Siamo ormai abituati alle visite dei ladri – commenta una donna – ancora la settimana scorsa hanno rubato a poche decine di metri da casa mia. Queste persone vedono una villetta e si pensano chissà che cosa, ma siamo gente normale che ha lavorato una vita per comprarsi la casa. Non abbiamo ne soldi ne ori, al massimo possono trovare un panino e un bicchiere di vino”.

I Carabinieri hanno effettuato i rilievi del caso sperando di trovare qualche indizio utile per risalire all’identità dei malviventi. 

Segui Imperiapost anche su: