IMPERIA. SCUOLA. DOPO UN MESE, TORNA IN FUNZIONE L’ASCENSORE DEL PLESSO BOINE-NAUTICO-LITTARDI. ABBO:”LA DITTA È INTERVENUTA IL GIORNO DEL GUASTO, MA…”

Attualità Home

È tornato a funzionare l’ascensore del plesso scolastico Boine-Nautico-Littardi di Porto Maurizio.

blocco_boine

È tornato a funzionare l’ascensore del plesso scolastico Boine-Nautico-Littardi di Porto Maurizio. A seguito di un guasto, avvenuto il 28 febbraio scorso, che ha reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco, l’ascensore è rimasto fuori servizio per un mese, causando disagi a tutti coloro che necessitano un supporto per salire le scale.

Oggi, giovedì 30 marzo, l’ascensore è tornato in funzione. A darne notizia l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Guido Abbo, che spiega il motivo di questa lunga attesa:Il giorno in cui si è verificato il guasto, la ditta è intervenuta immediatamente. I tempi lunghi non sono dovuti a un mancato intervento bensì a un problema complesso di riparazione. Si era rotto il motore dell’ascensore ed è stato necessario lo smontaggio di una parte e un lavoro complesso in officina per rifare un componente del motore stesso. Dopodichè si è passati al rimontaggio e al collaudo. Da questa mattina l’ascensore è perfettamente riutilizzabile.

A breve sarà necessario intervenire sull’ascensore della scuola di Largo Ghiglia, a Oneglia, che funziona attraverso un sistema oleodinamico e ha bisogno di una sostituzione delle guarnizioni dei pistoni. Per eseguire l’intervento servirà uno stop di circa una settimana. Dato che questo non sarà un lavoro di emergenza come per il plesso di piazza Roma, sarà possibile pianificare un periodo in cui intervenire in accordo con la scuola, al fine di recare il minor disagio possibile”.

Segui Imperiapost anche su: