PALLANUOTO MASCHILE SERIE A2. SCIVOLONE DELLA RARI NANTES IMPERIA, SCONFITTA 10-8 DALLA PROMOGEST CAGLIARI/CRONACA E TABELLINO

Home Pallanuoto Sport

durante

La Rari Nantes Imperia è uscita sconfitta 10-8 dalla trasferta in terra sarda contro il Promogest Cagliari nella ventesima giornata del campionato di serie A2 maschile di pallanuoto. Un ko che rischia di far perdere ai giallorossi la vetta della classifica.

LA CRONACA

AVVIO CHOC – Torna Tabbiani e finalmente Pisano ritrova l’intero 13 titolare dopo quasi due mesi. Ma l’avvio di gara è dei peggiori: in sette minuti i sardi infilano la Rari quattro volte, prima che Somà interrompa il digiuno e Mugnaini (su rigore) decreti il primo parziale, 5-1.

Nel secondo periodo, i giallorossi rialzano la testa con veemenza grazie alle reti dei centroboa, di capitan Rocchi e ancora Somà. La Rari, all’intervallo, torna in partita.

RIPRESA STATICA – La seconda metà di gara è decisamente meno frenetica ed i gol tardano ad arrivare. Servono cinque minuti e trenta per trovare il primo guizzo, purtroppo dei sardi, che trovano l’unico gol del terzo periodo in situazione di tripla superiorità numerica.
Promogest apre l’ultimo tempo con la rete del 9-5, Novara tiene accesa la speranza ma, a 4’30” dalla sirena, prima viene estratto il rosso ai danni di Capitan Rocchi poi Vuleta la chiude. La tripletta di Novara e la rete di Tabbiani migliorano soltanto il passivo.

Promogest Cagliari si è dimostrata un pessimo cliente collezionando quattro punti, su sei disponibili, contro la Rari. In Sardegna è arrivata la terza sconfitta e, per la seconda volta in campionato, i giallorossi vanno in doppia cifra per reti subite in una sola partita. I numeri testimoniano ancora un cammino importantissimo ma un’eventuale vittoria di Florentia farebbe scivolare Imperia in seconda posizione. Per la prima volta in stagione. 

TABELLINO
PROMOGEST CAGLIARI – RARI NANTES IMPERIA 10-8
(5-1; 2-4; 1-0; 2-3)

PROMOGEST CAGLIARI – Cavo, Coluccia, Licata, Mugnaini 3, Contini, Maresca 1, Pagliara 3, Vuleta 2, Deidda, Cambiaso, Calli, Russo 1, Postiglione. All.: Pettinau
RARI NANTES IMPERIA – Conti, Mensi, Ramone, Rocchi G., Pedio, Tabbiani 1, Durante, Corio 1, Novara 3, Somà 2, Rocchi F. (cap.) 1, Cesini, Merano. All.: Pisano
Sup.Num.: Cagliari  2/15 + un rigore trasformato da Mugnaini; Imperia 6/18. Espulsi nel terzo tempo G.Rocchi (I), nel quarto tempo F.Rocchi. Usciti per limite di falli Mugnaini e Calli (P); Somà e Cesini (I) nel quarto tempo.

CLASSIFICA
R.N. Florentia 49; R.N. Imperia 49*; Promogest 39*; Lavagna 36; Plebiscito Padova 28; Camogli 26;  Bologna 25; Ancona 21; Chiavari 20; Crocera Stadium 18; R.N. Sori 15; Brescia WP 8.