REGATA DEI 3 GOLFI. VITTORIA PER IL TEAM IMPERIESE A BORDO DELLA “ANGE TRASPARENT II”. SIMON ALTREE:”UNA LUNGA PROVA E…”/L’INTERVISTA

Home Sport

PicMonkey Collage-29

Vittoria overall in ORC per lo Swan 45 Ange Trasparent II di Walter Pizzoli alla 63esima edizione della Regata dei Tre Golfi che si è tenuta tra venerdì 5 e sabato 6 maggio tra Napoli, Ponza e Capri. La lunga regata ha fatto da apertura per la Rolex Capri Saling Week.

L’imbarcazione è stata ottimizzata nel cantiere imperiese Marine Composite per oltre un mese.

“Sono state circa 21 ore di navigazione e 155 miglia – spiega Simon Altree, del cantiere navale Marine Composite di Imperia – partendo dal golfo di Napoli, passando per Ponza e arrivando a Capri. Erano iscritte 102 imbarcazioni, provenienti da tutta Italia e anche dall’Europa. 

Non ci aspettavamo la vittoria, perché la regata lunga è molto difficilecontinua – Bisogna essere sempre attivi, spingere al massimo senza sosta e cambiare la vela in continuazione. La regata si è svolta in condizioni abbastanza buone, con bonaccia a 20/10 nodi, momenti di pioggia e nebbia.

A bordo c’eravamo io, lo skipper Andrea Zaoli, il dottor Tommaso Ronchetti, tutti di Imperia, e alcuni ragazzi giovani di Napoli. I ragazzi sono stati fondamentali perchè, sebbene con poca esperienza, avevano l’energia giusta per non mollare mai. Il prossimo sabato – conclude – alla fine della Rolex Capri Sailing Week, ci sarà la premiazione”. 

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]