“OLTRE IL CONFINE”. UNA CENA CON I MIGRANTI ALL’INSEGNA DI MUSICA, DANZA E POESIA. L’IDEA DI 3 GIOVANI IMPERIESI:”UNA SERATA PER…”/L’INIZIATIVA

Cultura e manifestazioni Home

Una cena dedicata al tema dell’integrazione, accompagnata da musica, danza e poesia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

PicMonkey Collage-10

Una cena dedicata al tema dell’integrazione, accompagnata da musica, danza e poesia. Il cibo e l’arte sono infatti le forme di condivisione più dirette e universali, attraverso le quali è più semplice sentirsi vicini. L’evento è previsto per venerdì 26 maggio alle 20.15 in via della Chiesa 7, a Piani, ed è aperto a tutti, a offerta libera.

L’idea nasce da tre giovani imperiesi, Roberto Braganti, coordinatore della cooperativa LaGoccia, Anna Amelio, danzatrice, e Omar Abdallah, poeta, che hanno pensato di organizzare una cena in collaborazione con la cooperativa LaGoccia, con sede a Piani, dove verranno cucinati prodotti tipici della Sierra Leone (uno dei cuochi sarà Abass, intervistato recentemente da ImperiaPost), il tutto contornato da spettacoli artistici.

“L’iniziativa parte da noi 3, io, Omar e Anna, dalla nostra volontà di andare “Oltre il confine”, oltre i pregiudizi e le paure – spiega Roberto Braganti – Abbiamo iniziato con un evento dedicato alla poesia all’Arci Guernica di Porto Maurizio con una cena palestinese, durante la quale Omar ha letto alcune sue poesie sul tema dell’accoglienza. Anche alcuni migranti hanno letto le loro riflessioni ed emozioni. È stato un importante momento di condivisione. Dato il grande entusiasmo con cui è stato accolto l’evento, abbiamo deciso di continuare su questa linea, organizzando un’altra cena questa volta basata sulla cucina della Sierra Leone, collegandola all’arte, in particolare la poesia, la musica e la danza.

Questa volta la serata si terrà nel salone della cooperativa La Goccia. La cena sarà a offerta libera e i fondi saranno utilizzati per progetti finalizzati all’integrazione dei ragazzi. Il nostro obiettivo è quello di creare le condizioni per favorire un dialogo e una condivisione di storie e sentimenti”. 

Per info e prenotazioni contattare Roberto al numero: 334 8976748

Clicca qui, per l’evento su Facebook.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!