IMPERIA. TURISTI IN BICI MULTATI DAI VIGILI URBANI SULLA PASSEGGIATA DEGLI INNAMORATI. IL CONSIGLIERE RUSSO: “ASSESSORE E COMANDANTE CHIEDANO SCUSA E ANNULLINO LE MULTE”/IL CASO

Attualità Home

on si placano per polemiche per il blitz di domenica scorsa della Polizia Municipale sulla Passeggiata degli Innamorati.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

PicMonkey Collage-38

Non si placano per polemiche per il blitz di domenica scorsa della Polizia Municipale sulla Passeggiata degli Innamorati. Gli agenti hanno multato turisti e residenti intenti a percorrere in bicicletta la passeggiata che collega Borgo Marina e Borgo foce, mandando tutte le furie i commercianti. Un inasprimento dei controlli dovuto a ripetute segnalazioni della cittadinanza e difeso a spada trata dall’assessore Giuseppe De Bonis (“è un’area pedonale e per prima cosa viene la sicurezza dei cittadini”).

Sull’argomento questa mattina è tornato il consigliere comunale ex MS5, oggi Gruppo Misto, Antonio Russo, con un post di fuoco pubblicato sul proprio profilo Facebook. Oltre a criticare l’operato della Polizia Municipale, Russo chiede all’assessore De Bonis e al Comandante della Polizia Municipale Aldo Bergaminelli di annullare le multe comminate e di porgere le scuse a cittadini e turisti.

“E’ inconcepibile – scrive Russo – che una citta ‘votata’ al turismo come Imperia agisca in modo diametralmente opposto. Punire cittadini e turisti che utilizzano mezzi ecologici come le bici è oltremodo delirante. Chiedo che l’assessore e il comandante dei Vigili annullino immediatamente le multe e chiedano scusa ai cittadini e turisti offesi dalla loro ottusità”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!