“IMPERIA RIVUOLE LA SUA BIBLIOTECA”. NUOVO FLASH MOB IN PIAZZA DANTE PER CHIEDERE LA RIAPERTURA: “SABATO 3 GIUGNO SAREMO ALLA FIERA DEL LIBRO”/LE IMMAGINI

Home Imperia

biblioteca presidio

Nuovo flash mob questa mattina in piazza Dante, libro alla mano, per chiedere la riapertura urgente della Biblioteca Civica Lagorio di Imperia, chiusa dallo scorso 6 aprile.

L’iniziativa, lanciata da un gruppo di cittadini, tra i quali la principale promotrice è Lilli Alampi, è ormai una consuetudine e ogni sabato ed è diventato un’occasione per confrontarsi e conoscersi.  L’idea è continuare a incontrarsi all’insegna della cultura e della conoscenza, finché la biblioteca non verrà riaperta, ma anche in seguito.

“Proseguono gli incontri del sabato mattina, fatti di chiacchiere, riflessioni, brevi letture collettive per chiedere la riapertura urgente della biblioteca di Imperia – commenta a ImperiaPost Lilli Alampi – Sabato 3 giugno ci incontreremo con la stessa modalità del flashmob alle 10 alla fiera del libro presso l’isola Mediterranea in piazza Fratelli Serra e lanceremo una nuova petizione frutto delle osservazioni e riflessioni maturate in questi incontri. Si partirà dalla constatazione amara di una sorta di ‘bancarotta culturale della città’ per citare il poeta imperiese Giuseppe Conte, con la chiusura in contemporanea della biblioteca, del teatro Cavour e del centro polivalente, per chiedere impegni puntuali, chiarezza su risorse e tempistica per la riapertura della biblioteca, anche a lavori in corso, come si fa con uffici e servizi pubblici considerati essenziali”.