IMPERIA. IL COMUNE PIAZZA IL COLPO DELL’ESTATE. È UN FAMOSO CANTAUTORE ITALIANO, IL 14 AGOSTO SARÀ IN CALATA CUNEO INSIEME A… / IL CONCERTO

Cultura e manifestazioni Home

concerto-imperia-1024x569

È il cantautore napoletano Eugenio Bennato il colpo dell’estate musicale messo a segno dall’assessore alle manifestazioni Simone Vassallo. Manca solo l’ufficialità ma tutti i dettagli e i problemi sorti nella lunga trattativa tra il manager dell’artista partenopeo e gli uffici del comune sono stati risolti. Un concerto in programma per il prossimo 14 agosto, in Calata Cuneo, in cui Bennato si esibirà accompagnato dai suoi musicisti e dal chitarrista imperiese Christian Lavernier, oggi impegnato in una tournée in Giappone.

Eugenio Bennato, fratello del più noto Edoardo, nel 2000 ha fondato movimento “Taranta Power”, con l’obiettivo di promuovere la “Taranta” attraverso musica, cinema e teatro. Dopo una prima battuta di arresto nella trattativa, per la richiesta dell’artista di esibirsi in un palco molto più grande della disponibilità del comune di Imperia, si è riusciti a trovare un compromesso. 

Il costo complessivo, comprensivo del cachet degli artisti, della commissione di vigilanza, del Service, delle ambulanze e Siae, si aggira attorno ai 20 mila euro. Una parte dei costi, però, sarà coperto da sponsor privati e dalla partecipazione della Go Imperia. Per ottimizzare i costi, il Comune sta anche pensando di sfruttare il montaggio del palco e del service per un altro evento che potrebbe vedere protagoniste alcuni artisti e band locali.  

Un altro appuntamento da non perdere è quello del prossimo 20 agosto alla Marina di Porto Maurizio con il concerto dei “Belli Fulminati nel Bosco”. 

Lo scorso anno sul palco di Calata Cuneo si era esibita la cantante britannica Sarah Jane Morris con il chitarrista jazz Tony Remy, il Maestro Christian Lavernier, il Maurizio Di Fulvio Trio, composto dal chitarrista compositore Maurizio Di Fulvio dal contrabbassita Ivano Sabatini e dal batterista e percussionista Giacomo Parone. 

Nel 2015 fu la volta di Tommy Emmanuel, straordinario chitarrista e percussionista australiano, assieme a Dodi Battaglia, storico componente dei Pooh e del Maestro imperiese Christian Lavernier. 

L’anno prima fu la volta di Antonella Ruggiero, Maurizio Di Fulvio Trio e di Christian Lavernier.