SCOMPARE GUIDO CALVI, STRONCATO DA UN IMPROVVISO PROBLEMA CARDIACO. IL CORDOGLIO DEL CONSIGLIO DELL’ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E DOTTORI FORESTALI DI IMPERIA

Attualità Home

Enrico Zelioli, presidente dell Consiglio dell’ Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Imperia, scrive un messaggio di cordoglio per la improvvisa morte di Guido Calvi

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

collage_guidocordoglio_c

Enrico Zelioli, presidente dell Consiglio dell’ Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Imperia, scrive un messaggio di cordoglio per la improvvisa morte di Guido Calvi, agronomo, e storico docente e dirigente dell’ Istituto Professionale per l’ Agricoltura “Aicardi” di Sanremo e dell’ Istituto Professionale Alberghiero di Arma di Taggia.

“E’ giunta stamane, fredda e lapidaria come il marmo, la drammatica notizia della prematura scomparsa del collega Guido Calvi, avvenuta in seguito ad un improvviso problema cardiaco.

Guido, oltre ad essere molto apprezzato nell’ambito lavorativo per la grande professionalità e competenza quotidianamente espressa, era anche un valido rappresentante del nostro Ordine, in cui ricopriva la carica di Vice Presidente; propositivo e concreto, per tutti un punto saldo al quale far riferimento.

Da alcune settimane era ricoverato nell’ospedale di Pavia, fino alla funesta notizia ricevuta dal figlio Alberto questa mattina.
Guido lascia un grande vuoto tra noi colleghi, ma lascia anche e soprattutto un’eredità fatta di valori umani e professionali da prendere ad esempio.

Valori profusi sempre con naturalezza nel suo lavoro di Agronomo Forestale, così come nell’insegnamento, nell’ impegno sociale, eome nella sua splendida famiglia.

Il Consiglio dell’ Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Imperia esprime tutto il proprio cordoglio per la perdita di un fattivo collaboratore e di un esimio collega, mentre partecipa sentitamente al dolore dei familiari e degli amici tutti”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!