INCHIESTA DELLA GUARDIA DI FINANZA SULLO SMALTIMENTO DEI BINARI DELL’EX FERROVIA. SEQUESTRATA UNA DISCARICA A SAN BARTOLOMEO AL MARE/ LE IMMAGINI

Cronaca Home

Questa mattina, il nucleo mobile della Guardia di Finanza di Imperia, ha posto sotto sequestro preventivo l’intera discarica…

19576505_10211661516147380_1790697607_o

“Smaltiva le traversine in cemento armato della ferrovia senza le debite autorizzazioni”. È questa la contestazione mossa dalla Guardia di Finanza di Imperia nei confronti di Antonio Lapalomenta, titolare della Ecododici S.r.l., gestore della discarica per inerti in località “Case Scofferi” a San Bartolomeo al Mare. Questa mattina, il nucleo mobile delle fiamme gialle, ha posto sotto sequestro preventivo l’intera discarica nominando lo stesso Lapalomenta custode dell’area. Dell’attività di polizia giudiziaria è stata poi informata la Procura della Repubblica di Imperia.

Da alcuni mesi sono in corso le operazioni di smantellamento dei binari nell’ex sedime ferroviario nella tratta Andora-San Lorenzo al Mare e proprio tali operazioni sono finite nel mirino dei finanzieri che hanno seguito le operazioni di smaltimento fino a seguire le traversine all’interno della discarica a San Bartolomeo al Mare. Secondo la Finanza, nella discarica di Lapalomenta, così com’è indicato sul cartello all’ingresso è possibile smaltire materiale edile come: cemento, mattoni, mattonelle e ceramica, vetro, terra e rocce, pietre ma non il ferro. Proprio il ferro contenuto all’interno delle traversine è oggetto della contestazione della Procura. 

“I finanzieri – spiega Lapolomenta al cronista di ImperiaPost – mi hanno detto che avrei dovuto spaccare le traversine e rimuovere il ferro prima di smaltire il cemento. Prima di iniziare questo lavoro mi sono informato e mi hanno detto che vista la bassa quantità di ferro contenuto avrei potuto smaltirle. Ora la discarica è sotto sequestro, sto andando dall’avvocato per portargli l’atto e far partire immediatamente la richiesta di dissequestro”. 

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true” exclude=”261680″]

Segui Imperiapost anche su: