SANREMO. RAFFORZATI I CONTROLLI DEI CARABINIERI. SEQUESTRATI 100 OCCHIALI CONTRAFFATTI A UN 19ENNE BENGALESE/I DETTAGLI

Cronaca Home

cc4

Continuano i controlli antiabusivismo in città da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sanremo. In tale ambito i Carabinieri della Stazione di Sanremo hanno dato esecuzione ad un ordine di espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Imperia nei confronti del 47enne senegalese, residente a Sanremo, condannato per i reati di ricettazione e introduzione nello Stato e commercio di merce con segni falsi.

L’arrestato era stato precedentemente denunciato in stato di libertà dai Carabinieri di Sanremo, durante un servizio anticontraffazione, perché sorpreso mentre vendeva prodotti con marchi palesemente contraffatti. L’uomo è stato sottoposto dai Carabinieri della Stazione di Sanremo alla misura delle detenzione domiciliare presso la propria abitazione e dovrà rimanerci per i prossimi tre mesi.

Sempre i Carabinieri della Stazione di Sanremo, in mattinata, durante il mercato settimanale hanno fermato un 19enne bengalese trovato in possesso di oltre 100 occhiali riportanti marchi di fabbricazione di famose firme abilmente contraffatti. La merce è stata sequestrata e il 19enne è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione e introduzione nello Stato e commercio di merce con segni falsi.

Contestualmente, sono stati potenziati tutti i servizi di controllo del territorio. Alle S. O. S. (Squadre Operative di Supporto), presenti nella città dei fiori dall’inizio del mese di luglio con compiti di vigilanza di tutti gli obiettivi sensibili e i luoghi di maggiore aggregazione di persone, i Carabinieri hanno schierato anche i militari della C. I. O. (Compagnia di intervento operativo) provenienti da Milano e con il compito esclusivo di pattugliare i vicoli del centro storico e le strade di accesso alla Pigna.

Diverse decine di persone, soprattutto straniere, sono state controllate nei vicoli del centro storico. In tale contesto, in due diverse occasioni, in collaborazione con i colleghi della Compagnia di Sanremo, quattro cittadini extracomunitari sono stati trovati nei pressi delle Rivolte San Sebastiano e ai Giardini Regina Elena in possesso di diversi grammi di hashish e marijuana.

Alle pattuglie esterne, automontate e appiedate, dei Carabinieri della Compagnia di Sanremo, dunque, sono stati affiancati i militari della S.O.S. e della C.I.O. per garantire un controllo del territorio ancor più efficace ed efficiente.

L’Arma dei Carabinieri, con posti di blocco, posti di controllo, gazzelle dell’Arma e più pattuglie appiedate, è diventata, ancor di più, un punto di riferimento per sanremesi e turisti in un periodo in cui, con l’elevata affluenza di persone in città, è necessario garantire maggiore sicurezza alla popolazione e una costante e capillare presenza sul territorio.