TERREMOTO ISCHIA. IL PRESIDENTE DELLA REGIONE TOTI:”PROFONDO CORDOGLIO PER LE VITTIME E VICINANZA AGLI SFOLLATI. LA LIGURIA È A DISPOSIZIONE”

Attualità Home

collage_toti_ischia

“Profondo cordoglio per le vittime del terremoto avvenuto ieri sera a Ischia e vicinanza agli sfollati e alle popolazioni di Ischia a cui offriamo tutto l’aiuto possibile”. E’ stato espresso quest’oggi dal Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti intervenendo al Meeting di Rimini.

“Fa impressione comunque – ha detto il Governatore della Liguriache un nuovo terremoto sia avvenuto, quando ancora non sono state rimosse le macerie del terremoto avvenuto un anno fa, di proporzioni ben più drammatiche in quanto a numero di morti e devastazioni. Questo deve indurre tutti, al di là delle chiacchiere, ad uno sforzo straordinario per rimettere insieme una Protezione Civile che ha perso efficacia ed efficienza dopo le Leggi del Governo Monti”.

“A questo proposito – ha continuato Toti – serve un grande piano di ristrutturazione del nostro Paese, a partire dalle scuole, gli edifici più sensibili; insieme ad un grande piano contro il dissesto idrogeologico, come stiamo facendo in Liguria in cui sono stati aperti grandi cantieri per mettere in sicurezza il territorio”.

“Ma serve anche una legislazione più chiara – ha concluso Toti – per evitare qualsiasi possibilità di errore e un intervento legislativo sulla Protezione Civile accompagnato da un grande piano di investimenti sugli edifici del nostro Paese che può servire anche a rilanciare la nostra economia”.