L’ASSOCIAZIONE IL CUORE DI MARTINA DONA UN ECOGRAFO AD ULTRASUONI AL REPARTO PEDIATRICO DELL’OSPEDALE DI IMPERIA. BOREA:”STRUMENTO IMPORTANTISSIMO PER…”/FOTO E VIDEO

Home Imperia

Nella giornata di oggi è stato donato dal presidente dal presidente dell’Associazione “Il Cuore di Martina” Roberta Ramoino alla presenza del direttore generale dell’Asl 1 imperiese

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

21278009_10212256891471391_1771764489_o

Nella giornata di ieri, giovedì 31 agosto, è stato donato dal presidente dell’Associazione “Il Cuore di Martina” Roberta Ramoino alla presenza del direttore generale dell’Asl 1 imperiese Marco Damonte Prioli, del primario del reparto di pediatria dr. Borea e della sua equipe, un ecografo Esaote My Lab 30 Gold ad ultrasuoni neonatale/pediatrico, completo di monitor a colori ad alta definizione TFT Lcd, carrello elettrificato, stampante e 3 importanti sonde, che permetterà di potenziare e migliorare l’assistenza dei piccoli pazienti.

L’utilizzo dell’ecografo consente di effettuare una diagnosi indolore e non invasiva su diverse parti del corpo, come cervello, polmoni, fegato, reni, tiroide e cuore.

“Un ringraziamento particolare – hanno detto la presidente della Onlus Roberta Ramoino e il papà Emilio –  va a tutti gli amici che hanno creduto e riposto in noi la loro fiducia rendendo possibile la realizzazione di questo progetto nato l’undici novembre dello scorso anno (onomastico di Martina) in occasione della consegna, sempre al reparto di pediatria dell’Ospedale di Imperia, di un ventilatore elettronico per somministrare ossigeno riscaldato e umidificato ai bambini e lattanti con grave insufficienza respiratoria. 

“Siamo contentissimi, – ha commentato il direttore generale dell’Asl Marco Damonte Prioli – l’apporto che danno queste persone, specialmente i parenti di Martina, con queste donazioni che ci aiutano poi a fornire qualità e assistenza ai bambini della provincia di Imperia. Sono integrazioni molto importanti perché arrivano dove noi non riusciamo ad arrivare.

Sono apparecchiature che garantiscono la qualità dell’assistenza pediatrica, abbiamo dei medici bravissimi nel fare ecografie. Dal punto di vista pratico si evitano dei raggi inutili ai bambini, utilizzando una metodica diversa. È un regalo che accettiamo molto volentieri e che servirà molto ai bambini della provincia di Imperia”.

“Vorrei ringraziare con affetto l’associazione “Il Cuore di Martina” – ha detto il primario del reparto di pediatria dell’ospedale di Imperia Riccardo Borea – perché per la seconda volta, l’anno scorso ci ha regalato un respiratore per bambini con insufficienza respiratoria, quest’anno ha fatto un regalo ancora più importante che è un ecografo, una macchina che permette di evidenziare l’interno del nostro corpo, come sono i reni, il fegato, i polmoni e il cuore.

Alcuni miei collaboratori, il dottor. Enzo Insolvibile, il dottor. Ferrando, la dottoressa Zerbino e la dottoressa De Filippi, utilizzano questa macchina qua nella stanza dove ci troviamo per valutare i pazienti che accedono tramite il pronto soccorso, con patologie che richiedono un approfondimento.

Grazie a questa macchina evitiamo di esporre i bambini ad accertamenti radiologici, in alcuni casi, risparmiando il tragitto di ritorno al pronto soccorso e permettiamo di avere una valutazione clinica e strumentale completa che permette a noi medici di migliorare l’accertamento diagnostico, la qualità della prestazione sanitaria.

Ringraziamo moltissimo l’associazione il Cuore di Martina perché ci è vicino da tanti anni. Stimiamo per quello che fa, fa tanto bene nella realtà cittadina di Imperia. Vogliamo continuare la collaborazione perchè abbiamo voglia di migliorare l’assistenza e macchine come questa ci permettono di essere un reparto moderno, in linea con i parametri assistenziali migliori e speriamo di continuare in questa direzione”.

Gli eventi con raccolta fondi a favore dell’associazione che hanno permesso di raggiungere questo obiettivo sono stati, in ordine cronologico, i seguenti:

– il “Presepe della famiglia Gorlero Mino” di salita Ardoino;

– la 1a edizione della “5 miglia della befana” a Diano Marina organizzata dalla Polisportiva Dianese;

– il 2° “Walk in” di Ventoforato tatoo Christian Di Costanzo – Christian Tallone – Angela Costantini e tutto lo staff oltre ai tatuatori Mastro Lucillo e Gioele;

– la 2° cena al ristorante Le Mignole della famiglia Ramoino a Sarola in occasione della festa del patrono S.Vincenzo;

– il ricavato della a vendita dei quadri e dei calendari dell’amica pittrice Federica Porro creati appositamente per la nostra associazione;

– le donazioni della “Compagnia dell’anello” di Imperia;

– concerto “Incanto quartet” organizzato dall’amica Paola Savella e Lino Vitali presso l’auditorium della camera di commercio di Imperia;

– donazione dei dipendenti della f.lli Carli in occasione del matrimonio di Claudia e Mattia;

– “Festa dei popoli” alla Rabina di Imperia organizzata dall’amica Lilli cooperativa”La Goccia” in collaborazione con l’associazione Union International onlus;

– l’ormai affermata “Festa dei Rebatta Buse” di San Bartolomeo al Mare dell’amico Livio Tortorolo;

– la 7a festa d’agosto a Riva Ligure organizzata dalle amiche Cinzia, Rita e Antonella, in collaborazione con l’associazione “Il Dialogo”;

– la raccolta fondi dell’amico Testa Giorgio in occasione della cena a scopo benefico ad Olivastri.

Ancora un ringraziamento particolare a tutte quelle persone, amici e sostenitori che a titolo personale hanno contribuito alla riuscita del nostro progetto.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true” exclude=”274084″]

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!