IMPERIA. ADDIO AL CENTRO ANTIVIOLENZA? L’ARTE GENOVA METTE IN VENDITA LA SEDE IN VIALE MATTEOTTI. PREZZO D’ASTA 190 MILA EURO/IL CASO

Home Imperia

Schermata 2017-10-16 alle 13.31.48

È stato messo in vendita a 190 mila euro l’alloggio che attualmente ospita il Centro Provinciale Antiviolenza di Imperia, di proprietà dell’Arte di Genova.

Il bene si trova al piano terreno dell’edificio in viale Matteotti 28 e, fino al 24 ottobre 2017, è in concessione in comodato d’uso gratuito alla Provincia di Imperia. L’Arte di Genova ha, però, aperto la procedura per la vendita di parte del portafoglio immobiliare derivante dal trasferimento all’Azienda Regionale di beni già di proprietà delle ASL liguri e della Regione Liguria, tra cui appunto l‘alloggio che ospita il Centro Antiviolenza, lanciando un bando con invito ad offrire.

Ecco la descrizione sul bando: “Alloggio dotato di ampio terrazzo di 18 mq verso il porto, posto al piano terreno di edificio di tre piani fuori terra e uno seminterrato”.

L’Arte Genova ha messo in vendita anche un’altra proprietà a Imperia, ossia l’edificio in viale Matteotti che un tempo ospitava l’ATP, al prezzo di 780 mila euro, descritto come: Edificio isolato degli anni 50-60, sviluppato su tre piani fuori terra, con box al piano terreno e giardino pertinenziale con possibilità di realizzazione di posti auto”.

C’è tempo per presentare le offerte fino alle ore 12 di venerdì 9 febbraio 2018.

A questo punto si apre un’incognita sul futuro del Centro Antiviolenza una volta concretizzatasi la cessione dello stabile.