IMPERIA. LE AIUOLE DELLA NUOVA STAZIONE IN CONDIZIONI DISASTROSE, PIANTE SECCHE E RIFIUTI OVUNQUE. LOPES:”LA MISURA È COLMA”/LE IMMAGINI

Home Imperia

22497319_1002449689894379_1574267986_o

È uno spettacolo desolante quello che accoglie gli utenti della nuova stazione di Imperia, all’entrata del parcheggio sull’argine destro. Ai lati dell’accesso, infatti, sono state create due aiuole, ma, in mancanza di manutenzione, le piante posizionate sono già seccate. 

Inoltre, all’interno del parcheggio, si trovano rifiuti abbandonati di ogni tipo, cartacce, bottiglie di vetro e anche indumenti.

Stiamo aspettando di avere un incontro in Regione a breve, entro 15 giorni – spiega Sebastiano Lopes, portavoce del Comitato Utenti Trenitalia del Ponente, contattato da ImperiaPost  per mettere in evidenza tutto quello che è ancora carente alla stazione. Saremo molto decisi a dire che la misura è colma. Ci stiamo avvicinando a un anno dall’inaugurazione e sono stati fatti solo dei lavori marginali. 

Tralasciando l’aspetto degli esercizi commerciali, ci sono diversi problemi ancora irrisolti – continua – Le scale mobili dovrebbero essere dotate di fotocellule, il parcheggio sull’argine destro va riasfaltato, la manutenzione è inesistente, sporcizia, piante abbandonate, e il posteggio sull’argine sinistro è senza segnaletica.

Ci preme ricordare che, siccome i posteggi diventeranno di pertinenza del Comune – conclude – non si sognino di affibbiarli in queste condizioni. La nostra comunità deve avere in consegna un manufatto a regola d’arte. 

Inoltre, dall’1 al 6 dicembre ci sarà l’interruzione della linea e chiederemo notizie su come verrà organizzato il sistema dei bus sostitutivi”.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true” exclude=”282218″]