LA GIUNTA REGIONALE STANZIA 20 MILA EURO PER PER L’INSEGNAMENTO DEI DIALETTI LIGURI NELLE SCUOLE. VACCAREZZA:”INIZIATIVA PREGEVOLE”/I DETTAGLI

Attualità Home

Al bando potranno partecipare le associazioni iscritte al registro regionale del terzo settore, anche riunite in temporaneamente per lo scopo

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

collage_vaccarezza_reglig_dialetto

“Sono ventimila gli Euro stanziati dalla Regione Liguria e messi a disposizione delle Associazioni per incentivare l’insegnamento a scuola del dialetto ligure.

Questi fondi, hanno una doppia valenza: da una lato gli studenti potranno attingere al sapere dei nostri Nonni attraverso una lingua che deve essere mantenuta viva e dall’altra i nostri “Vecchi” diventeranno insegnanti occupando il tempo, che generosamente metteranno a disposizione, in maniera piacevole e costruttiva.

Sono molto soddisfatto di questa Delibera della Giunta che mette a confronto due generazioni usando come cardine la nostra tradizione” – Commenta così Angelo Vaccarezza, Capogruppo di Forza Italia in Regione Liguria.

Al bando potranno partecipare le associazioni iscritte al registro regionale del terzo settore, anche riunite in temporaneamente per lo scopo.

“È un iniziativa pregevole anche perché incentiva l’invecchiamento attivo – prosegue Vaccarezza – instaurando un rapporto sicuramente positivo con i più giovani”.

La delibera e l’avviso saranno pubblicati sul sito web della Regione Liguria e le domande dovranno essere presentate entro 30 giorni dalla pubblicazione dell’avviso sul sito dell’Ente.

“Visto il successo ottenuto da questa iniziativa lo scorso anno era doveroso proseguire – conclude il Presidente del Gruppo Consiliare Forza Italia – per stare al fianco dei giovani nel loro percorso, ma anche per conservare quel prezioso tesoro ligure fatto di storia e tradizioni”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!