DEVASTANTE INCENDIO IN VALLE ARMEA NELLA NOTTE. IN FIAMME IL DEPOSITO RECUP-FER DELLA FAMIGLIA DEL GRATTA, SUL POSTO VIGILI DEL FUOCO, ARPAL E PROTEZIONE CIVILE/FOTO E VIDEO

Cronaca Home

Verso le 2 di questa notte, sono divampate le fiamme all’interno del deposito della ditta Recup-fer, azienda specializzata nello stoccaggio e trattamento di rifiuti speciali, di proprietà della famiglia Del Gratta.

22833423_10212681049355073_231396613_o

Devastante incendio in Valle Armea. Verso le 2 di questa notte, sono divampate le fiamme all’interno del deposito della ditta Recup-fer, azienda specializzata nello stoccaggio e trattamento di rifiuti speciali, di proprietà della famiglia Del Gratta. 

Sul posto sono intervenute diverse squadre di Vigili del Fuoco provenienti da tutta la provincia, la Polizia Municipale di Sanremo, l’Arpal e la Protezione Civile.

L’incendio dopo diverse ore è stato domato, ma per precauzione è stato chiesto alle persone che vivono nell’arco di 500 metri di evacuare le abitazioni e al resto della popolazione della Valle Armea di tenere chiuse le finestre.

Ancora da stabilire le cause del rogo. Le indagini dei Carabinieri sono in corso per stabilire se le origini sono accidentali o si tratta di un attentato incendiario.

La famiglia Del Gratta è socia della Sanremese Calcio, che milita nel campionato di serie D. Riccardo e Marco Del Gratta.

“Stiamo eseguendo un costante monitoraggio della qualità dell’aria spiega il comandante della Polizia Municipale di Sanremo – Al momento non ci sono situazioni di pericolo sulla qualità dell’aria, ma l’Arpal deve continuare a fare il campionamento quindi è una situazione in continuo divenire.

A titolo precauzionale – continua –  c’è già la Protezione Civile che sta dando esecuzione, nell’arco di 500 metri facciamo evacuare le case. Sempre a titolo precauzionale, diciamo nella zona di valle Armea, di tenere le finestre chiuse. Nel momento in cui tutti gli attori in campo, Arpal, Asl e altro, daranno dei dati tecnici precisi, faremo i rispettivi provvedimenti. L’incendio è domato, ora bisogna fare la bonifica dell’area e sicuramente ci sarà ulteriore fumo”.

VIDEO

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000″ transition=”‘slide'”]

Segui Imperiapost anche su: