IMPERIA. “VERGOGNATEVI!”. LA MAGGIORANZA FA MANCARE IL NUMERO LEGALE, FURIBONDA LITE SERVALLI-OLIVIERI IN CONSIGLIO COMUNALE/FOTO E VIDEO

Home Politica

Parte della maggioranza, poco dopo la presentazione della mozione con la quale il consigliere di Fratelli d’Italia Alessandro Casano chiedeva al consiglio comunale di prendere posizione contro il disegno di legge sullo Ius Soli…

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

lite

La maggioranza fa saltare il numero legale, saltano le discussioni proposte dall’opposizione sullo Ius Soli e sulla nuova stazione, e in aula scoppia la bagarre con una furibonda lite tra il consigliere di Imperia Bene Comune Mauro Servalli e il collega del Pd Oliviero Olivieri. Si è concluso così, questa notte, poco dopo l’una, il consiglio comunale di Imperia.

Parte della maggioranza, poco dopo la presentazione della mozione con la quale il consigliere di Fratelli d’Italia Alessandro Casano chiedeva al consiglio comunale di prendere posizione contro il disegno di legge sullo Ius Soli (acquisizione della cittadinanza italiana a chi nasce sul territorio italiano, indipendentemente dalla nazionalità dei genitori) proposto dal Governo Gentiloni, ha abbandonato l’aula, chiedendo (il consigliere di Azione Civica Giovanni Lazzarini) poi la verifica del numero legale. Una verifica che ha dato esito negativo, portando alla sospensione del consiglio comunale, con la cancellazione delle discussioni sullo Ius Soli e sulle problematiche della nuova stazione, quest’ultima richiesta da Imperia Bene Comune.

Servalli è andato su tutte le furie. Vergognatevi, non è così che ci si comporta ha urlato il consigliere di Imperia Bene Comune rivolto verso i banchi del Pd Non ve ne frega niente dei problemi della nuova stazione. Siete voi che dovete garantire il numero legale”.

Accuse rispedite al mittente dal collega Olivieri. “Non ti permetto Servalli, vai a prendertela con chi non c’è. Io sono qui, il mio ruolo istituzionale lo faccio, vai a prendertela con chi se ne è andato. E’ inutile che fai lo show, impara l’educazione”.

LA LITE TRA SERVALLI E OLIVIERI

LA RABBIA DI SERVALLI AI MICROFONI DI IMPERIAPOST

“Sono molto arrabbiato, perché è intollerabile questo atteggiamento della maggioranza. Non può la maggioranza far mancare il numero legale sulle uniche due pratiche presentate dall’opposizione. E’ chiaro che la minoranza non ha i numeri e per dovere istituzionale le pratiche dell’opposizione vanno discusse con il numero legale garantito dai membri della maggioranza. Non l’hanno fatto ed è stato un atteggiamento vergognoso.

Noi avevamo presentato una discussione sulla nuova stazione. E’ un argomento importantissimo, doveva essere un momento di approfondimento per discutere sulle azioni che il Comune di Imperia può fare, ma la maggioranza ha preferito andarsene a dormire. Ecco quanto gli interessa di un argomento fondamentale come la nuova stazione. Siamo davvero furiosi per l’atteggiamento tenuto dalla maggioranza”.

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!