IMPERIA. “NON TOCCARE, RIFIUTI PERICOLOSI”. TROVATO AMIANTO NEI BIDONI DELLA SPAZZATURA IN VIA MUSSO. I RESIDENTI:”UN RISCHIO PER LA SALUTE”/LE IMMAGINI

Home Imperia

Sono stati gli stessi residenti a segnalare la situazione, preoccupati per il possibile pericolo per l’ambiente e per la salute degli abitanti della zona.

Schermata 2017-10-31 alle 11.36.20

“Non toccare, rifiuti pericolosi”. È questo ciò che si legge su cartello spuntato sopra un bidone adibito alla raccolta dei rifiuti indifferenziati in via Musso. 

Il bidone è stato coperto da un sacco nero e “sigillato” con dello scotch, e all’interno è stato ritrovato dell’amianto non smaltito correttamente.

Sono stati gli stessi residenti a segnalare la situazione, preoccupati per il possibile pericolo per l’ambiente e per la salute degli abitanti della zona.

Non è la prima volta che a Imperia vengono ritrovati rifiuti pericolosi in modo non idoneo. Recentemente, Legambiente Imperia ed il Circolo Ricreativo Gorlerese, hanno inviato un esposto alla Procura della Repubblica di Imperia, per la presenza di amianto in via Diano Calderina.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: