IMPERIA. MULTATO PER DIVIETO DI SOSTA, INSULTÓ UN’AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE. COMMERCIANTE A PROCESSO PER OLTRAGGIO A PUBBLICO UFFICIALE/L’UDIENZA

Cronaca Home

Schermata 2017-11-03 alle 10.59.04

Si è aperto questa mattina in Tribunale a Imperia che vede sul banco degli imputati un commerciante imperiese del centro di Oneglia (difeso dall’avvocato Simona Urso), accusato di oltraggio a pubblico ufficiale ai danni di un’agente di Polizia Municipale (difesa dall’avvocato Stefania Uva).

I fatti risalgono a tre anni fa, quando il commerciante, dopo aver ricevuto una multa per divieto di sosta, essendo scaduto il disco orario, avrebbe iniziato a inveire contro l’agente, insultandola ripetutamente.

La donna ha così deciso di denunciare l’uomo, finito oggi a processo con l‘accusa di oltraggio a pubblico ufficiale, dinnanzi al giudice Lungaro e al PM Berlinguer.

Con ogni probabilità, si cercherà di andare verso un accordo di transazione con il risarcimento del danno da parte del commerciante, al fine di estinguere il reato e chiudere anzitempo il processo.

Il processo è stato rinviato al 2 febbraio 2018.