Home, Imperia — 17 novembre 2017 alle 12:41

“UN DEBITO CON L’INPS DI 1 CENTESIMO HA BLOCCATO LA NOSTRA AZIENDA”. LA STORIA DEI FRATELLI IMPERIESI MONORCHIO APPRODA AL TG1:”CREDEVAMO FOSSE UNO SCHERZO, MA…”

È approdata al Tg1 la storia di Saverio e Vincenzo Monorchio, titolari della storica azienda “Neon Riviera” in via Magenta a Imperia.

di Redazione

TMOR

È approdata al Tg1 la storia di Saverio e Vincenzo Monorchio, titolari della storica azienda “Neon Riviera” in via Magenta a Imperia. Secondo l’Inps, infatti, l’azienda è debitrice di 1 solo centesimo e per questo motivo è stato bloccato il Durc (Documento unico di Regolarità Contributiva), causando il blocco del lavoro per oltre un mese.

Secondo i fratelli artigiani, la comunicazione dell’Inps, non chiarisce come mettersi in regola. Inizialmente pensavano si trattasse di uno scherzo, ma, purtroppo, hanno scoperto che era tutto vero. 

“È veramente assurdo - dicono i fratelli all’inviato del Tg1 - trovarsi un’attività bloccata per un debito così irrisorio”. 

L’irregolarità di un centesimo nel pagamento dei contributi, infatti, ha impedito la possibilità di emettere fatture, determinando un arresto dell’attività dell’azienda.

Tra le immagini trasmesse dal servizio, si vedono anche le insegne luminose del Museo dell’Olivo, dell’Ariston di Sanremo e, ironia della sorte, anche dell’INPS.

Clicca qui per la replica della puntata (minuti 27-29).