PRESUNTO CASO DI MENINGITE A VENTIMIGLIA, BAMBINO TRASFERITO AL GASLINI DI GENOVA. L’ASL:”FALSO ALLARME, CONVOCATI I COMPAGNI DI CLASSE PER LA PROFILASSI ANTIBIOTICA NECESSARIA”

Attualità Home

collage_spsettameningite

Il bambino di quattro anni che questa notte è stato trasportato presso il Pronto Soccorso di Sanremo, dopo una prima valutazione diagnostica ed i relativi prelievi, è stato trasferito presso l’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova per sospetta meningite.

I risultati di laboratorio hanno accertato che la patologia batterica contratta dal bambino non appartiene al ceppo del meningococco: si tratta del batterio Haemophilus influenzae.

Accertata la tipologia di batterio, la ASL attraverso il servizio di Igiene pubblica ha provveduto a contattare i famigliari dei bambini che sono venuti in contatto con il piccolo nelle ultime ore (la malattia da Haemophilus Influenzae colpisce la fascia di età da zero a 5 anni).

Per tale ragione si è provveduto ad informare dettagliatamente tutte le famiglie dei bambini (una ventina circa) che frequentano la stessa classe del bimbo ricoverato (Scuola S.Marta di Ventimiglia) convocandole nella giornata di oggi pomeriggio e di domani mattina presso l’ambulatorio vaccinazioni della ASL di Ventimiglia per il ritiro della profilassi antibiotica necessaria. Al momento le condizioni del bambino ricoverato al Gaslini sono stazionarie e sotto controllo.