IMPERIA WINTER REGATTA. CALA IL SIPARIO SULLA 28ESIMA EDIZIONE. SAVINI:”HANNO PARTECIPATO 160 IMBARCAZIONI DA 14 NAZIONI, I VINCITORI…”/LE IMMAGINI

Home Sport

Oltre 160 imbarcazioni e ben 14 nazioni rappresentate ( Turchia, Francia, Spagna, Italia, Svizzera, Germania, Sud Africa, Olanda, Portogallo, Ungheria, Polonia, Gran Bretagna).

rpregg

Oltre 160 imbarcazioni e ben 14 nazioni rappresentate ( Turchia, Francia, Spagna, Italia, Svizzera, Germania, Sud Africa, Olanda, Portogallo, Ungheria, Polonia, Gran Bretagna).

Una “Imperia Winter Regatta” dai grandi numeri quella che si conclude oggi, domenica 10 dicembre, nel capoluogo di ponente. Tanti giovani equipaggi per le classi 4.20 e 4.70, con campioni olimpici arrivati apposta per la competizione che si e’ svolta dal 7 al 10 con due campi di regata diversi nello specchio acqueo di Porto Maurizio.

Fondamentale la collaborazione tra i circoli locali, lo Yacht Club Imperia capofila nell’organizzazione, con il prezioso aiuto dello Yacht Club di Sanremo e del circolo al mare di Alassio. Pochissime le risorse a disposizione ( nessun contributo pubblico quest’anno!) ma grazie a tanta buona volonta’ e passione si e’ riusciti ad allestire l’evento sportivo , tappa fondamentale per la vela giovanile a livello internazionale.

4 giorni di regate, con tanti equipaggi stranieri che gia’ da settimane si trovavano sul posto per gli allenamenti e che hanno portato un buon indotto alla citta’. Almeno 1500 persone ogni giorno -tra equipaggi, allenatori, famiglie al seguito- che hanno potuto godere del bel tempo nella nostra rivera pernottando nelle strutture recettive del ponente.

E ora si pensa al futuro: “Siamo molto soddisfatti di questa edizione che dimostra quanto conti lo sport della vela anche nella nostra Riviera”. È il commento di Marco Savini, presidente Yacht Club Imperia che lancia un appello : “Speriamo solo che l’amministrazione l’anno prossimo ci aiuti dandoci gli spazi di calata anselmi. ormai scalo e pontili alla marina non sono piu sufficienti per la logistica di eventi di respiro intrenazionale. L’ambizione e’ di aumentare ulteriormente il numero di imabarcazioni ( e quindi dell’indotto complessivo) ma servono spazi adeguati” .

“Vorrei ringraziare tutti – continua Marco Savinie mi auguro di rivedervi il prossimo anno. Ringrazio chi ha sostenuto questa Winter Regatta. Prima di tutto le autorità civili e militari, i Comitati di Regata preseduti da Fulvio Parodi (presidente Porto Maurizio Yacht Club) e da Ennio Pogliano (Presidente C.N.A.M Alassio), lo Yacht Club Sanremo, la giuria con a capo Marco Cimarrosti. Un ringraziamento particolare al vice presidente Alessandro Oddone con cui abbiamo organizzato in questi mesi la manifestazione con Davide Ascheri”.

Gli oltre 320 atleti provenienti da Italia, Germania, Spagna, Ucraina, Svizzera, Inghilterra, Repubblica del Sud Africa, Portogallo, Francia, Olanda Polonia Svezia e Turchia che nei quattro giorni dell’Imperia Winter Regatta, al termine delle regate hanno poi partecipato alla premiazione che ha visto le migliori tre coppie di ogni categoria. La manifestazione è stata organizzata dal contributo degli sponsor Veleria Zaoli, supermercati Arimondo, Fratelli Carli, Marine Store, Nrbo Worker pro, Frantoio di Sant’Agata, HARKEN, Uno Communication, Olio Alberti che hanno omaggiato i partecipanti di alcuni prodotti. La manifestazione nonostante le.1500 presenze non ha avuto alcun contributo pubblico.

Per la classe 470 maschile, sul gradino più alto del podio sono saliti i francesi Peponnet Kevin e Jeremie Mion. Al secondo posto gli svedesi Fock Fredrik e Drackhammar Marcus. Terza posizione per i tedeschi Winkel Maltebe Cipra Matti.

Nel 470 femminile, le vincitrici sono le italiane Di Salle Benedetta Dubbini Alessandra dello YachtbClub Italiano ma di casa ad Imperia (spesso vengono ad allenarsi ad Imperia). Al secondo posto le olandesi Zegers Afrodite e Van Veej Anneloeso. Terze le tedesche Oster Fabienne e Winkel Anastasiya.

Successo degli Italiani Crichiutti Francesco e Ripandelli Francesco nel 420 Open. Gli italiani si impongono davanti ai tedeschi Kroplin Henning e Pothun Jonas e all’equipaggio italiano formato da Caldari Alessandro e Caldari Federico.

Nel 420 femminile, vittoria per le spagnole Minana Julia e Sebastia Silvia. Secondo posto per le francesi Mariani Solenza e Olive Clara. Terzo posto per le italiane AttilivSofia e Crugnola Emma.

L’appuntamento è per la prossima edizione che si spera possa registrare un numero di presenze ancora maggiore e, cosa ancora più importante, che possa disputarsi nuovamente nello specchio acqueo di Imperia, perché come ricordato dai partecipanti e dalle autorità, Imperia Winter Regatta è un patrimonio tutto imperiese.

Info e classifiche: www.ycim.it

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: