Cronaca, Home — 10 gennaio 2018 alle 14:54

PIZZICATO MENTRE TRAFUGA ALCUNI OGGETTI DA UN FURGONE PARCHEGGIATO, 29ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI/L’OPERAZIONE

La notte scorsa i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ventimiglia hanno arrestato P.G., 29enne romeno senza fissa dimora

di Redazione

collage_ccarr_10g

La notte scorsa i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ventimiglia hanno arrestato P.G., 29enne romeno senza fissa dimora.

I militari, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati, costantemente operata dai Carabinieri di Ventimiglia nell’ambito delle diuturne attività di controllo del territorio, stavano transitando lungo C.so Genova, intorno alle 03.00 della scorsa notte, quando hanno notato un soggetto incappucciato che alla loro vista ha chiuso repentinamente lo sportello di un furgoncino regolarmente parcheggiato lungo la strada, e si è poi rannicchiato tentando di guadagnarsi repentinamente la fuga.

L’intervento dei Carabinieri è stato immediato ed ha consentito di assicurarsi il soggetto, rinvenendo nelle sue tasche alcuni oggetti poco prima asportati dall’interno dell’abitacolo del veicolo, lasciato totalmente a soqquadro nella ricerca di qualcosa di valore, nonché una torcia occultata nei pantaloni necessaria per la consumazione del furto in piena notte.

I successivi accertamenti hanno permesso di identificare compiutamente l’uomo, in Italia senza fissa dimora ma già con alcuni precedenti alle spalle per reati contro il patrimonio, nonché già gravato dal divieto di ritorno nel Comune di Imperia, notificatogli solo due giorni fa.

Tutta la merce asportata è stata riconosciuta e restituita al proprietario del veicolo, un commerciante ventimigliese.

Nel corso della mattinata odierna l’arrestato è stato sottoposto all’udienza di convalida presso il Tribunale di Imperia al termine della quale è stata disposta la custodia cautelare presso il Carcere di Imperia.

 
 
 
ITALIE_PC_1980X1080-imperiapost_new