Cronaca, Home — 26 gennaio 2018 alle 15:20

VIOLA RIPETUTAMENTE I DOMICILIARI, 23ENNE ARRESTATO DALLA POLIZIA PER DANNEGGIAMENTO E ATTI DI BULLISMO/I DETTAGLI

Il suo stile di vita irrispettoso della legge, già emersa quando era minorenne, nel 2015, gli era costata una condanna definitiva per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e per guida in stato di ebbrezza

di Redazione

collage_arrestocarcere_polizia

La scorsa notte, gli agenti del Commissariato di P.S. di Sanremo hanno arrestato un 23enne di origini piemontesi, pregiudicato per i reati di danneggiamento, interruzione di pubblico servizio e atti di bullismo.

Il suo stile di vita irrispettoso della legge, già emersa quando era minorenne, nel 2015, gli era costata una condanna definitiva per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e per guida in stato di ebbrezza.

Tuttavia, in considerazione della sua giovane età e dei fatti commessi, il giudice gli aveva concesso di scontare la pena in regime di detenzione domiciliare presso l’abitazione paterna.

I periodici controlli svolti dal personale del Commissariato P.S. nei confronti del giovane, per verificare la sua presenza all’interno dell’abitazione, hanno però fatto emergere la sua tendenza a disattendere più volte le prescrizioni imposte dal magistrato, tanto da indurre il Tribunale, all’ennesima violazione, a ripristinare la misura detentiva in carcere.

Questa mattina, infatti, gli agenti hanno arrestato il giovane, che è poi stato accompagnato nel carcere di Torino, ove sconterà definitivamente la sua pena.

 
 
 
ITALIE_PC_1980X1080-imperiapost_new