IMPERIA. POLITICA, TERREMOTO NELLA GIUNTA CAPACCI. SI DIMETTE L’ASSESSORE SIMONE VASSALLO, LUNEDI’ L’ANNUNCIO/I RETROSCENA

Home Imperia Politica

Lunedì 5 febbraio sarà l’ultimo giorno di lavoro in qualità di assessore dell’amministrazione Capacci di Simone Vassallo. Trentasette anni, autista soccorritore della Croce Bianca, inizia la sua carriera nel 2009 con il PDL per poi passare…

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

27652826_10213495550637096_233491086_o

Lunedì 5 febbraio sarà l’ultimo giorno di lavoro in qualità di assessore dell’amministrazione Capacci di Simone Vassallo. Trentasette anni, autista soccorritore della Croce Bianca, inizia la sua carriera nel 2009 con il PDL per poi passare al “Pdl per Imperia” nell’era Strescino Bis (subentrò al dimissionario Augusto Ferrari).

Nel 2013 si candida tra le fila del “Laboratorio per Imperia” per poi fondare il gruppo di “Azione Civica” e diventare assessore allo sport, manifestazioni e protezione civile il 24 agosto del 2015. Oggi vicino a “Obiettivo Imperia”, domani possibile candidato nelle fila di Forza Italia o lista civica di centrodestra.

Vassallo, come anticipato nel pagellone di fine mandato di ImperiaPost, lascia la giunta Capacci per avere le “mani libere” in chiave di accordi pre-elettorali. I contatti con il centrodestra andrebbero avanti da mesi e gli incontri con i suoi vertici, Claudio Scajola incluso, non sono mancati. La sua prossima ricollocazione sarà dunque in una lista di centrodestra, un ritorno alle origini  che potrebbe consentigli di ritornare in giunta già il prossimo giugno. 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!