SANREMO 2018. BAGLIONI E NANNINI INCANTANO L’ARISTON, OMAGGIO A LUCIO BATTISTI DI PIERO PELÙ E IL PICCOLO CORO DELL’ANTONIANO, IL MEGLIO DEL FESTIVAL/LA QUARTA SERATA

Home Sanremo 2018

san4

Anche la quarta serata del 68° Festival della Canzone Italiana è giunta al termine. A vincere il premio per la categoria “Nuove Proposte” è stato “Ultimo” con “Il ballo delle incertezze”, che ha conquistato il pubblico dell’Ariston con la sua semplicità e emozione.

La serata si apre con una rivisitazione della sigla del cartone animato “Heidi” in stile rock/dark, come omaggio “all’origine svizzera di Michelle Hunziker”, per poi continuare con le esibizioni di tutti i cantanti in gara per Sanremo Giovani.

Il resto della puntata, invece, è dedicato ai duetti dei campioni, cominciando da Renzo Rubino con Serena Rossi sulle note di “Custodire” per poi passare a un’esibizione all’insegna del rock delle Vibrazioni e Skin con “Così Sbagliato“.

Un duetto femminile per Noemi che cantano “Non smettere mai di cercarmi” insieme all’inimitabile Paola Turci, seguiti “Rivederti” di Mario Biondi con Ana Carolina e Daniel Jobim.

Grande emozione ed entusiasmo del pubblico per l‘esibizione di Annalisa e Michele Bravi con “Il mondo prima di te”. “Lo stato sociale”, dopo “la nonna che balla” della prima serata, prepara un’altra sorpresa, facendo salire sul palco il Piccolo coro dell’Antonino “Mariele Ventre” e Paolo Rossi. Per l’occasione, la parolaccia “c…oni” contenuta nel testo de “La vita in vacanza”, cantata dai bambini, si trasforma in “palloni”.

Max Gazzè si presenta con i jazzisti Rita Marcotulli e Roberto Gatto, seguiti dai Decibel con Midge Ure. Ad esibirisi con Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico è Alessandro Preziosi, mentre Diodato e Roy Paci si presentano con Ghemon. 

Dopo la metà serata si esibiscono Enzo Avitabile e Peppe Servillo, seguiti da Avion Travel e Daby Tourè. Ermal Meta e Fabrizio Moro salgono sul palco con Simone Cristicchi che legge la lettera scritta dal marito di una delle vittime del Bataclan, lettera che ha ispirato proprio la canzone “Non mi avete fatto niente”. 

Giovanni Caccamo sceglie Arisa, Ron invece Alice. Red Canzian si presenta con Marco Masini, mentre Tullio De Piscopo accompagna i The Kolors. La serata è chiusa da Luca Barbarossa con l’attrice Anna Foglietta, seguiti da Nina Zilli e Sergio Cammariere al piano, e infine Elio e le Storie Tese con i Neri per caso.

Tutte le esibizioni sono alternate da sketch più o meno comici e grandi ospiti. Memorabile il duetto Gianna Nannini e Claudio Baglioni sulle note di “Amore Bello”. Altro momento di grande energia arriva con Piero Pelù che insieme al direttore artistico fa un omaggio a Lucio Battisti. Grande protagonista della serata è Pierfrancesco Favino, che si lascia andare in gag che movimentano il palcoscenico. Michelle Hunziker continua a sfoggiare abiti spettacolari, indimenticabile quello a “fiore” per omaggiare Sanremo. 

Questa sera l’ultima attesa puntata della kermesse, dove si scoprirà il vincitore della categoria “Campioni”.