Home, Imperia — 21 febbraio 2018 alle 15:16

IMPERIA. I MIGRANTI AL LAVORO OGNI SETTIMANA PER LE PULIZIE DEL CAMPETTO DI VIA GIBELLI. PODESTÀ:”OTTIMO ESEMPIO DI CITTADINANZA ATTIVA”/L’INIZIATIVA

Il progetto avrà la durata sperimentale di tre mesi e potrà essere prorogato per un ulteriore periodo, così come potrà essere incrementato il numero dei migranti impegnati in tali mansioni

di Redazione

colage_migcampettoviag

Nell’ambito della Convenzione rinnovata per il terzo anno consecutivo in data 16/01/2018 tra il Comune di Imperia ed i Soggetti gestori dei Centri di Accoglienza Stranieri dei migranti, autorizzati dalla Prefettura e presenti sul territorio imperiese, tra cui la Cooperativa PRO.GE.S.T. s.c.s., l’Assessorato ai Servizi ed alle Politiche Sociali ha concordato con la referente territoriale di quest’ultima, un programma di interventi di pubblica utilità che ha preso avvio il 13 febbraio 2018 e che prevederà lo svolgimento, da parte di Migranti volontari, Ospiti dei C.A.S. gestiti dalla cooperativa stessa, attività di pulizia settimanali del Campetto di Via Gibelli.

Il progetto avrà la durata sperimentale di tre mesi e potrà essere prorogato per un ulteriore periodo, così come potrà essere incrementato il numero dei migranti impegnati in tali mansioni.

Le pulizie avverranno ogni martedì, a partire dalle ore 15,00 e per la durata necessaria in relazione allo stato di eventuale “degrado” del Campetto.

Grazie al competente Assessorato all’Ambiente, poi, la Teknoservice consegnerà e ritirerà in concomitanza con la pulizia settimanale alcuni bidoni (con ruote) per la differenziata nei quali i volontari migranti avranno cura di conferire i rifiuti che raccoglieranno ogni martedì.

E’ stato, altresì, concordato con la suddetta Cooperativa che, per quanto possibile, verranno effettuate piccole riparazioni della rete ed anche un restyling delle panchine.
I Migranti volontari saranno coordinati da un Tutor della Cooperativa che si interfaccerà con quello comunale

L’Assessore ai Servizi ed alle Politiche Sociali, dott. Nicola Podestà, così commenta: “Auspico, con tale iniziativa, che si riesca a continuare a valorizzare il campetto di Via Gibelli come hanno contribuito (e continuano!) a fare da tre anni a questa parte l’Associazione Ag@Genitori Attivi, prima fra tutti, e poi a seguire le due Associazioni Sportive WOW e Imperia Basket, sempre in collaborazione con il Comune di Imperia. Un ringraziamento a tutti per questo ottimo esempio di cittadinanza attiva”.

 
 
 
POPUPOKLANT