Home, Imperia — 24 febbraio 2018 alle 17:11

IMPERIA. VIDEOFESTIVAL A RISCHIO, GLI STUDENTI DELL’ITT HANBURY SCRIVONO AL SINDACO CAPACCI: “UNA GRANDE VETRINA PER LA NOSTRA CITTA’, NON PERDIAMOLO”

Gli studenti dell’ITT Hanbury di Imperia hanno inviato una lettera al Sindaco di Imperia
Carlo Capacci per sostenere il VideoFestival che, per mancanza di fondi, rischia di saltare

di Redazione

videofestival 2

Gli studenti dell’ITT Hanbury di Imperia hanno inviato una lettera al Sindaco di Imperia Carlo Capacci per sostenere il VideoFestival che, per mancanza di fondi, rischia di saltare.

“Al Signor Sindaco di Imperia,

Siamo i ragazzi dell’Istituto Tecnico Turistico ma siamo anche il Videofestival staff. Siamo lo staff dei Videofestival e da anni partecipiamo alla manifestazione occupandoci della distribuzione dei materiali, della promozione dell’evento, dell’accoglienza in sala durante le proiezioni e di tante altre attività. Il Videofestival è un evento internazionale perché vi partecipano tantissimi paesi del mondo e ogni anno vede aumentare le presenze.

Il Videofestival è un evento culturale di spessore, perché permette di vedere video, documentari e cortometraggi che altrimenti non arriverebbero mai al pubblico perché esclusi dai circuiti delle grandi major internazionali.

Il Videofestival è un evento turistico, in una città che vuole e deve essere turistica.

Il Videofestival è anche il ‘luogo’ dove abbiamo potuto manifestare la nostra istanza di avere una sede; è un evento che abbiamo visto crescere assieme a noi.

Il Videofestival è questo e tante altre cose.

Il Videofestival è il festival di Imperia, una vetrina per la nostra città, e non vorremmo vederlo in altre.

Perdere questo riferimento culturale non sarebbe un vantaggio per noi giovani e per gli appassionati di tutte le età.

Dopo queste considerazioni, chiediamo all’amministrazione comunale di fare il possibile per continuare a sostenere l’evento nei tempi stabiliti.

Sappiamo che la città si sta attivando per una raccolta fondi e noi, come scuola, siamo pronti a contribuire.

Il nostro Videofestival è cinema: ‘Non c’è forma d’arte come il cinema per colpire la coscienza, scuotere le emozioni e raggiungere le stanze segrete dell’anima’ Ingmar Bergman.

Gli studenti e le studentesse dell’ Istituto Tecnico Turistico Hanbury del Ruffini di Imperia”.

 
 
 
POPUPOKLANT