IMPERIA. MERCOLEDI’ 28 FEBBRAIO PRESSO LA SEDE AUSER INCONTRO CON L’ASSOCIAZIONE REFUGEES WELCOME ITALIA ONLUS

Cultura e manifestazioni Home

Refugees Welcome Italia Onlus (RWI) è un’associazione apartitica e senza scopo
di lucro che ha l’obiettivo di promuovere in Italia l’accoglienza in famiglia di rifugiati

logoazzurro

Mercoledì 28 Febbraio 2018 alle ore 18,  presso la sede di Auser Imperia in Salita Frati Minimi, si terrà un incontro con l’Associazione Refugees Welcome Italia Onlus che illustrerà i suoi progetti.

Refugees Welcome Italia Onlus (RWI) è un’associazione apartitica e senza scopo di lucro che ha l’obiettivo di promuovere in Italia l’accoglienza in famiglia di rifugiati.

L’associazione, avvalendosi di una piattaforma tecnologica ( www.refugeeswelcome.it ) e di un team di attivisti preparati, mette in contatto i rifugiati con persone singole, coppie, famiglie disposte ad ospitarli a casa propria.

Un’esperienza di scambio e di condivisione a tutti i livelli, che punta a facilitare l’inclusione sociale dei rifugiati nel nostro Paese, principalmente di coloro che, ottenuto lo status di rifugiato o altra forma di protezione internazionale o umanitaria, sono in uscita dai centri di accoglienza, ma non sono ancora pienamente indipendenti e rischiano di trovarsi in una dimensione di marginalità che può compromettere i primi passi compiuti per inserirsi nella comunità.

Refugees Welcome Italia è parte del network internazionale omonimo attivo in 16 Paesi e dalla fine del 2015 ha già attivato più di 50 convivenze in diverse parti d’Italia raggiungendo la quota di 1000 attivisti e 1000 famiglie iscritte alla piattaforma.

In Liguria a partire da Dicembre 2016 ha iniziato a costituirsi il tavolo territoriale di Genova e da Ottobre 2017 si sta costruendo una rete territoriale per la Provincia di Imperia. La serata sarà un’occasione per presentare le attività al territorio di Imperia e Sanremo e a tutti coloro che desiderano saperne di più e partecipare alla costruzione di un nuovo percorso di accoglienza.

 

Segui Imperiapost anche su: