Home, Imperia — 28 febbraio 2018 alle 15:39

DA MADRID A MARRAKECH IN PANDA, L’IMPERIESE TIZIANO SORRONE IN PARTENZA CON IL “WEST LIGURIA TEAM”:”SARÀ UN’AVVENTURA INDIMENTICABILE”

Manca pochissimo al Panda Raid 2018, la gara di regolarità, riservata alle Panda storiche e alle Seat Marbella, che attraversa il deserto partendo da Madrid e arrivando a Marrakech, in Marocco, per un totale di oltre 7 mila chilometri in 7 giorni.

di Gaia Ammirati

pandaraid

Manca pochissimo al Panda Raid 2018, la gara di regolarità, riservata alle Panda storiche e alle Seat Marbella, che attraversa il deserto partendo da Madrid e arrivando a Marrakech, in Marocco, per un totale di oltre 3 mila chilometri in 7 giorni.

All’edizione di quest’anno ci sono 350 iscritti, tra cui il “West Liguria Team”, composto da Tiziano Sorrone, 23enne di Cenova, e da Valerio Fiore, 25enne di Sanremo.

Tiziano e Valerio sono pronti a lasciarsi alle spalle il mondo tecnologico e sempre “connesso”, dato che gli unici strumenti ammessi per orientarsi saranno una bussola, una cartina e un road book messo a disposizione dall’organizzazione. I giovani partiranno da Sanremo, insieme ad altri 4 equipaggi ponentini, alla volta della Spagna dove si uniranno al resto del raduno e, dopo le opportune verifiche alle auto, inizieranno la gara venerdì 2 marzo.

“Sarà un’avventura indimenticabile – afferma Tiziano, contattato da ImperiaPost - lo scopo non è vincere, ma divertirsi e mettere alla prova noi stessi. Ne sentivamo parlare già da diverso tempo ed è sempre stato un sogno. Con Valerio avevamo già partecipato a dei rally insieme e abbiamo deciso di provare”.

SIETE PRONTI AD AFFRONTARE UNA SERIE DI OSTACOLI?

“Sì, sarà molto impegnativo, ma siamo sicuri che ne varrà la pena. Dormiremo in tenda e a volte saremo ad alte quote. La tappa più fredda sarà a 1.250 metri. Non siamo preoccupati invece per la mancanza della tecnologia. Sarà una bella sfida”.

COME AVETE MODIFICATO L’AUTO?

“Abbiamo preparato l’auto, una Fiat Panda 4×4, ogni giorno da luglio. Abbiamo completamente rettificato il motore, anche il cambio. Abbiamo saldato vano motore e abitacolo, abbiamo messo alcune piastre di rinforzo in alcuni punti e l’assetto è regolabile. Infine, l‘abbiamo riverniciata tutta e ovviamente decorata con gli adesivi”.

È POSSIBILE SEGUIRVI IN QUALCHE MODO?

“Sì, sarà possibile seguirci sul sito di Panda Raid aggiunge - Cercando il numero della nostra auto, la 247, una cartina mostrerà in tempo reale i nostri spostamenti.

L’arrivo a Marrakech è previsto per sabato 10 marzo“.