Home, The Meteo Meniak — 28 febbraio 2018 alle 10:03

IMPERIA. “THE METEO MENIAK”. LE PREVISIONI DEL TEMPO DI GIOVANNI NEBBIA DEL 28 FEBBRAIO:”PEGGIORAMENTO A PARTIRE DALLE 23, NON FACCIAMOCI TROVARE IMPREPARATI”

“The Meteo Meniak” nato dalla collaborazione fra ImperiaPost e Giovanni Nebbia, anche
conosciuto come “Meniak”, fonico di professione, con una grande passione per la meteorologia

di Redazione

MENIAK

“The Meteo Meniak” nato dalla collaborazione fra ImperiaPost e Giovanni Nebbia, anche conosciuto come “Meniak”, fonico di professione, con una grande passione per la meteorologia.

ECCO IL BOLLETTINO DEL 28 FEBBRAIO 2018 DI “METEO MENIAK”:

Meteo-Post del 28/2/2018 valido per oggi e domani 1/3/2018, primo giorno di primavera Meteorologica, ultimo di questo profilo dal quale verrà preso ed incollato sulla pagina The Meteo Meniak alle ore 11.30 circa, si riparte.

Giornata tipicamente invernale, i cieli dall’aspetto lattiginoso vagamente asfittico lasciano intravedere il loro bianco contenuto, ma oggi non nevicherà in maniera diffusa da costa a monte.

Fiocchi più secchi come stanno cadendo ora in alta Valle Impero lasciano tuttavia intendere una colonna d’aria relativamente propensa alla nevicata copiosa, perché è avida di umidità che richiede ai fiocchi i quali sono costretti concedergliela disidratandosi e giungendo al suolo minuti secchi e asfittici.

Questo non significa che nell’entroterra oggi non tenterà comunque di fare accumuli, ma che saranno più dedicati alle montagne o profondo entroterra appunto, la parte della costa Azzurra non difesa dai contrafforti della Tourbie, poi neve copiosa sulla Tourbie e la zona retrostante, quindi occhio ad nuovo eventuale stop dei TIR da e verso la Francia.

Da noi le cose si complicheranno dalle ore 23:00 quando il fronte avanzerà da ovest e troverà un cuscino freddo ad attenderlo ancora ben formato, sulle carte si notano nevicate diffuse e a tratti persistenti (sulla costa miste a pioggia o più marce) che pare, almeno secondo Arome France, ago della bilancia del meteo di questi giorni sempre efficace, che vogliano accompagnarci fino alla tarda mattinata di domani.

Se questo dovesse verificarsi, i problemi alla circolazione dell’interno sarebbero molti, prestate attenzione, fatevi dare il sale, pretendetelo dalle vs. piccole amministrazioni comunali, tenete qualche pala a disposizione.

Io non so di che colore lancerà l’allerta l’Arpal per domani, sono sicuro che lo farà, spero che almeno questa volta ne azzecchino colore e tempistiche perché il sistema di protezione civile a mio modo di vedere deve (almeno nei tempi, che nei mezzi in questi casi sarà sempre deficitario vista la poca dimestichezza nel gestire nevicate in Liguria) essere messo in moto a tempo.

Con la neve la precisione ed il successo della previsione non sono mai garantite, nel ponente Ligure men che mai, male carte in regola ci sono, non facciamoci trovare impreparati e per quello che possiamo, auto proteggiamoci.

A dopo dalla mia paginetta!

 
 
 
POPUPOKLANT